Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
15 Giugno 2014 - 11:42

N (GUITRY E NAPOLEONE)

 Print Mail
Napoleone Bonaparte (Sasha Guitry, F, 1955)
N (GUITRY E NAPOLEONE)

Come avevamo detto per Le destin fabuleux de Desiree Clary, a Sasha Guitry è sempre piaciuto raccontare le avventure della Francia dei tempi d'oro, partendo dai suoi protagonisiti più famosi come Napoleone Bonaparte o Desiree, di cui si appropria anche del nome per una delle sue prime commedie

Per la storia ufficiale di Napoleone Sascha ripercorre gli avvenimenti fondamentali, compreso l'incontro con Desiree Clary, qui interpretata da Dany Robin, le battaglie, le vittorie e le sconfitte, fino all'esilio, alla morte e ad un finale "new age" con il fantasma di Napoleone che si lancia al galoppo verso la cinepresa lasciando alle spalle il palazzo terreno e facendo intendere che la sua potenza ed energia non si è ancora esaurita.

Come al solito Guitry mette insieme un colossal con fior di nomi internazionali: da Jean Gabin a Yves Montand, da Orson Welles a Eric von Stroheim, senza dimenticare Louis de Funes, ricche ambientazioni e scene di massa, e si ricama il ruolo del Principe Charles de Talleyrand che, ovviamente, è il narratore della vicenda, per uno dei colossal europei degli anni '50. Inutile dire che non ci sono marche presenti se non il solito nazionalismo francese di Guitry.

JMN

Napoleon

Regia: Sasha Guitry
Produzione: Filmsonor
Data di uscita: 23/03/1955

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |