Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
22 Novembre 2015 - 12:13

CHINESE TAX SHELTER

 Print Mail
Sopravvissuto - The Martian (Ridley Scott, USA, 2015)
CHINESE TAX SHELTER

Mark Watney (Matt Damon) è un astronauta della NASA - National Aeronautics Space Administration, il principale product placement del film (anche se nell'equipaggio compare anche un logo ESA - European Space Agency) che durante una missione su Marte viene travolto da una tempesta e creduto morto dai suoi compagni. Impossibilitati a recuperare la salma gli altri partecipanti della missione decidono di ritornare verso la terra. Mark però non è morto e, dopo essersi ripreso, riesce a ripararsi all'interno della base impossibilitato a comunicare la propria condizione a terra.

Comincia così l'avventura di questo novello Robinson Crusoe  che deve riuscire a resistere 4 anni (data in cui è prevista la nuova missione della NASA) a fronte di provviste di cibo, aria e acqua di poche settimane.

Fortuna che oltre ad essere un astronauta con tutte le competenze di ingegneria necessarrie, Mark è anche un botanico, cosa che gli permette di tentare di costruire una serra che gli permetta di sopravvivere per tutto quel tempo.

Nel frattempo con il mezzo spaziale a disposizione riesce a raggiungere l'ormai in pensione Mars Pathfinder e a rimetterlo in funzione per comunicare con il Jet Propulsion Laboratory. 

Comincia così una discussione alla NASA sulle possibilità di soccorso e sul mandare scorte, soprattutto dopo la perdita della serra durante una tempesta, decidendo alla fine di spedire un razzo di aiuti ma, per la fretta, la missione fallisce.

Tutto sembra perduto finchè non interviene la CNSA China National Space Administration che decide di venire in aiuto dei "nemici" ed aiutarli a rifornirsi per un tentativo di fionda gravitazionale che permetterà la missione di salvataggio.

Time e CNN festeggiano mostrando la collaborazione fra le agenzie che risulta anche un buon product placement per tutti gli agenti coinvolti, ma un dubbio rimane. Non risultano case di produzione cinesi coinvolte nella produzione ma, considerando che la Cina è ormai diventato un partner fondamentale per alcuni blockbusters dagli  Iron Man ai Fast & Fouriors, non si può non sospettare un coinvolgimento più impegnativo che quello di un semplice posizionamento

E anche l'Italia può essere vista in questo bel film di Ridley Scott che però rischia troppo il paragone sia con alcuni capolavori recenti (interstellar) che con i cult fantascientifici dello stesso regista. Mark oltre a dover sentire solo musica anni '70 e '80 (citazione I guardiani della galassia?) guarda in continuazione Happy Days e, così, quando saluta la terra imita Fonzie. 

JMN

The Martian

Regia: Ridley Scott
Produzione: 20th Century Fox Corporation
Distribuzione: 20th Century Fox
Data di uscita: 01/10/2015
Location: Houston
Brand:
NASA
Time

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |