Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
4 Febbraio 2019 - 11:32

SPECIALE RICCARDO FREDA

 Print Mail
Maciste all inferno (Riccardo Freda, I, 1962)
SPECIALE RICCARDO FREDA

1600 in un paesino c'è una strega Martha Gaunt che viene mandata al rogo e bruciata su un albero dal quale lancia una maledizione.

100 anni dopo l'albero è ancora li e, con lui, anche la maledizione e così le donne del paese cominciano ad impazzire.

Nel frattempo una discendente della strega torna al castello dopo il matrimonio e viene subito additata come la responsabile della follia collettiva, processata e condannata a morte,

In suo arrivo arriva però Maciste che sradica l'albero maledetto e discende negli inferi per cercare di salvarla. La strega però è in agguato e si trasforma in una bella donna per sedurlo ed ingannarlo. Maciste frescone ci casca ma la cosa tornerà a suo favore.

Riccardo Freda in pieno periodo gotico torna al peplum ma solo in via teorica visto che Maciste all'inferno contiene fin troppi elementi gotici a partire dalla strega che è la diretta discendente della duchessa de I vampiri  e poi Golia, dannati, leoni e serpenti.

Per il resto il film è una sorta anche di riassunto delle puntate precedenti dove le scene più spettacolari sono lasciate a spezzoni di film passati che lui rivede in una sorta di pozzo dei ricordi al centro dell'inferno.

Inutile dire nessun placement  

JMN

Maciste all inferno

Data di uscita: 01/01/1962

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |