Facebook Twitter Canale Youtube RSS
TELEVISIONE
28 Maggio 2014 - 00:31

LUXURY PRODUCT PLACEMENT IN NEW YORK

 Print Mail
666 Park Avenue (Stagione 01 - 2013)
LUXURY PRODUCT PLACEMENT IN NEW YORK

Jane e Martin, due giovani fidanzati ambiziosi (lui vuole fare la carriera politica, lei architetto che vorrebbe apparire su AD - Architectural Digest) vanno ad abitare al Drake, un inquietante ed antico palazzo al 999 di Park Avenue a New York (no, non è un mio errore, è il gioco degli autori). Qui conoscono i proprietari Gavin e Olivia Doran, ricchissimi, potentissimi e maleficissimi, che subito li prendono sotto la loro ala protettrice dando a lei il ruolo di architetto restauratore del Drake e a lui una possibile carriera come sindaco di New York.

Le cose sembrerebbero mettersi al meglio, ma ben presto Jane comincia ad avere visioni e ad incontrare personaggi inquietanti: bambine fantasme, assassini che dovrebbero essere morti da 70 anni, sette segrete votate ai sacrifici umani, ex assassini del KGB, stomi d'uccelli murati fra le intercapedini, passagi e scale a chiocciola segrete, in pratica roba da far impallidire l'Overlook Hotel. A questo bisogna aggiungere che tutti gli abitanti del Drake, almeno quei pochi approfonditi nella prima stagione visto che si presume che altri sarebbero arrivati nelle stagioni successive, hanno un segreto incoffessabile ed un patto diabolico con il proprietario che li tiene in pugno e può fare quello che vuole visto che sembrerebbe essere l'emissario di Satana sulla terra.

E' inutile: quando gli americani sfornano delle serie horror o sfornano dei capolavori inattaccabili, vedi The Walking Dead o American Horror Story, o delle porcherie lente pallosissime che chiudono dopo neanche una stagione lasciando il poco fedele pubblico a cercare di capire dove si voleva andare a parare e come sarebbe finito se... come nel caso di The Gates. Ecco 666 Park Avenue appartiene a questa seconda categoria; troppo lento, poco capibile e, in alcune occasioni, con storie teoricamente inutili, come per la storia d'amore fra scrittore, fotografa, dottore e modella che viene chiusa in modo frettoloso come tutto il resto della vicenda nelle ultime puntate, senza avere un reale senso logico.

Unica cosa azzeccata il product placement con Olivia che, visto la sua potenza economica, usa abusa e regala tutto quello che di più caro può trovare. Si ubriaca di Bollinger, regala vestiti Alexander McQueen e gioielli Judith Ripka, tutte cose che alla moglie del padrone del mondo non possono certo mancare  

 

Max Renn II

666 Park Avenue

Produzione: Warner Bros
Data di uscita: 11/12/2012
Location: New York

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


 www.dysnews.eu