Facebook Twitter Canale Youtube RSS
EVENTI
18 Giugno 2023 - 09:46

IL 30 GIUGNO INIZIA IL NIFFF 2023

 Print Mail
Neuchatel International Fantastic Film Festival 22a edizione
IL 30 GIUGNO INIZIA IL NIFFF 2023

Finalmente la redazione di Dy's News riuscirà a tornare al NIFFF per relazionarvi sulle novità del cinema di genere. 

Uno dei festival più importanti (se non IL più importante) d'Europa per quel che riguarda il cinema horror, fantastico, thriller, azione e... bizzarro, il Neuchatel International Fantastic Film Festival è anche accogliente, divertente e "giovane" nonostante ormai abbia già raggiunto la 22a edizione. Seppur purtroppo passare una settimana in terra elvetica sia un salasso per le tasche andiamo sempre volentieri perchè il piacere supera il "dolore" economico.

Così si presenta ufficialmente nella sua pagina internet nifff.ch: 

l'unico festival in Svizzera dedicato al fantastico e ai generi connessi, il NIFFF possiede un'identità forte e unica. Il suo approccio originale al genere assicura la qualità e il prestigio internazionale della sua programmazione.

Con le sue due sezioni competitive (International competition e Asian competition), affiancate dalle due panoramiche (Third kind e Ultramovies), la selezione del festival permette agli spettatori di avere una scelta tra poco meno di 50 film da tutto il mondo che danno una visione d'insieme delle novità più interessanti nell'ambito del cinema di genere.

Ma non finisce qui perchè troviamo un'ampia proposta di cortometraggi (anche qui divisi in varie sezioni, Asian shorts, International shorts e Swiss shorts), retrospettive varie (un'omaggio a John McTiernan che sarà presente al festival, un tributo all'eclettico Katsuhito Ishii, un'ampia sezione denominata Female Trouble che mette insieme classici come Cat people di Tourneur e Aliens di Cameron e, senza paura, un film muto del 1915, Filibus, e intramontabili exploitation come Ms 45 del primo Ferrara e Female prisoner #701 Scorpion, più tanti altri da tutto il mondo).

Per non parlare dei tanti eventi collaterali, mostre, virtual worlds, artisti di strada, feste... insomma tutto per passare una settimana tra cinema e divertimento. Consigliatissimo.

STEFANO BARBACINI

 www.dysnews.eu