Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
3 Agosto 2023 - 17:04

LOOP CON SAKE

 Print Mail
River (Junta Yamaguchi, JAP, 2023)
LOOP CON SAKE

La sezione Ultra Movie del NIFFF - Neuchatel International Fantastic Film Festival ha sempre proposto una selezione dei più assurdi, gore, strampalati film selezionati per il festival: in pratica la sezione più attesa dal sottoscritto fino a quest'anno.

Con l'edizione del 2023, che comunque ha proposto moltissimi film belli ed interessanti, le regole sono state incomprensibilmente stravolte e così molti film che avrebbero potuto essere Ultra Movie sono finiti in altre sezioni lasciando in questa sezione (che da oggi recensiremo integralmente) film che non ci saremmo proprio aspettati.

L'esempio più lampante è forse questo River di Junta Yamaguchi che sarebbe stato perfetto nella sezione Asian Competition spostando ad esempio Mad Fate (già fra i migliori del FEFF - Far East Film Festival di Udine di quest'anno) in questa sezione.

The River di Junta Yamaguchi, regista dell'osannato Beyond the Infinite Two Minutes dove un uomo si trovare a parlare con il se stesso di due minuti dopo, riprende anche qui un paradosso temporale partendo da una cameriera Mikoto che dalla riva di un fiume rientra in hotel passando per la cucina dove trova una bottiglia di sake (il Tamanohikari, unico product placement presente) ritrovandosi di nuovo 2 minuti prima esattamente sulla riva del fiume.

La cosa continua all'infinito mentre lei e gli altri ospiti e personaggi che girano attorno all'hotel cercano di capire a poco a poco cosa sta succedendo e ripartendo ogni volta da quello che già hanno scoperto anche se non sempre le cose andranno lineari per loro e anche per il regista perchè andando ad analizzare non sempre le posizioni degli altri sembrano combaciare con la possibile situazione di partenza.

Alla fine si arriverà ad una soluzione strampalata in questo film che ricorda molti dei film blockbuster degli ultimi anni a partire dalla fantascienza di Edge of Tomorrow, dalla commedia di Ricomincio da nudo all'horror di Auguri per la tua morte o la serie Russian Dolls, giusto per citarne alcuni, anche se l'entrata in scena continua di nuovi personaggi che interagiscono o meno fra di loro a me ha ricordato il capolavoro Tango di Zbigniew Rybczynski, anche se qui, nonostante il film duri solo 1 ora e 20 il gioco finisce per stancare

The NIFFF DYS SQUAD: 

Gerardo Corti 5,5

Stefano Barbacini 5.5

Antonio Macchia  7

Monica De Gennaro 8,5

Vincent Beguin  9

Gerardo Corti

River

Regia: Junta Yamaguchi
Data di uscita: 04/07/2023
Location: Tokyo

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


 www.dysnews.eu