Facebook Twitter Canale Youtube RSS
TELEVISIONE
22 Maggio 2012 - 02:29

IT'S REAL TIME TIME

 Print Mail
Povera Detecto
IT'S REAL TIME TIME

Rivoluzione totale nella rubrica speciale 24tv dei dossier TOP SECRET DYA dovuta al fatto che, nel 2010, quando era stata creata, la JMN & DY e l'Associazione per il product placement stavano lavorando per lo sviluppo (e approvazione) del product placement televisivo in Italia.

A due anni di distanza la battaglia è stata vinta e quindi non è più necessario elencare le brand obbligatorie che passavano nelle varie tv nel corso delle 24 ore, ma è molto più divertente un'analisi completa di una settimana televisiva del canale scelto, di volta in volta, dalla redazione.

Si parte dal Gruppo Discovery con la televisione più presente del gruppo: Real Time (Canale 32 digitale terrestre / 124 - 125 (+1) - 130 (HD) satellite)).

 

File Real Time 1

Obiettivo peso forma  (Anaid Productions)

 

Scopo del gioco: far dimagrire una cicciona che si sottopone a sei mesi di dura prova affrontando prove "faticosissime".

Kristen, ad esempio è una cantante folk che non riesce più ad avere fiato mentre balla sul palco perchè la sua vita è decisamente troppo abbondante per il suo metro e 65 di altezza.

Gli esperti di obiettivo forma la prendono sotto la loro protezione facendo di tutto per farla dimagrire, ma non solo, Kristen deve anche prendere fiducia in se stessa.

Dopo una dieta fatta di sacrifici, esercizi ginnici, pesi, discese vertiginose da altezze improponibili, la dieta per Kristen comincia ad avere i suoi effetti. Non solo perde una gran quantità di chili ma riacquista anche fiducia in se stessa al punto che cambia l'ordine delle sue occupazioni nelle presentazioni: non è più la Kristen che lavora in una torrefazione e per hobby fa la cantante ma Kristen che fa la cantante e per hobby fa l'operaia in una torrefazione. Sti cazzi!

A questo punto non resta che affidarla ad un consulente di immagine e chi meglio di Fred Connors (www.fredbeauty.com), l'uomo il cui motto è quello che con 4 prodotti e 3 minuti di tempo chiunque può diventare strafico/a?

Finito il trattamento le classiche foto di rito. Peccato che tutta la fatica sia stata quasi inutile visto che la sua compagna Jill aveva sostenuto che non avrebbe voluto una perdita considerevole di chili, visto che l'amava ciccio(na)ttella così. 

Per quanto riguarda il product placement quello più disastroso è sicuramernte quello delle bilance Detecto (per le bilance, of course) ma non è questo semplice posizionamento di prodotto che ci interessa.

Come in tutti i reality di questo tipo il vero product placement è dato dalle strutture e dai loro proprietaritestimonialormaipersonaggipubblici che intervengono in trasmissione con le loro competenze autoproductplacementizzandosi.

Così, non potendo dare a Kristen una bella carbonara o dei tonnarelli cacio e pepe (nel qual caso sarebbe intervenuto Gianfranco Vissani) si procede con Christy Greene insegnante di Belly dance (danza del ventre), Clinton Wasylishen istruttore corso di addestramento (www.clintonwasylishen.com), Fred Connors consulente di immagine che sottolinea come si vesta come una suora petomane (ah no questo lo diceva Virginia Raffaele Belen nella puntata finale di amici, qui era solo suora) e Paul Plakas esperto di fitness (www.paulplakas.com) e la palestra Running Room (www.runningroom.com

Certo sapendo poi che tutti stanno in Canada, in Italia non ha molto effetto allora tanto vale ascoltare la classica pubblicità che interrompe il programma, la quale, mentre qui si esalta la dieta, ci ricorda che senza le giuste energie il marito non rende e quindi, prima di ogni prestazione, rimpizzatelo di ottimi ravioloni ricotta e spinacci. Altro che 4 salti! 

 

Max Renn II

Non più tycoon e per hobby redattore di Dy's News

MA

Redattore per Dy's News e per hobby tycoon

Max Renn II

©www.dysnews.eu

Share |