Facebook Twitter Canale Youtube RSS
Dettaglio News
21 Febbraio 2010 - 13:26

DXS-FILES

 Print Mail
Paranormal activity
DXS-FILES

Ci sono dei casi in cui è duro fare questo lavoro e recensire come si deve un evento, o in questo caso un film, in un modo solo. Paranormal activity, film del 2007 di Oren Peli (regista praticamente sconosciuto che sta però già lavorando al secondo episodio e, guarda un po', ad Area 51), che parla di fenomeni paranormali in una casa abitata da una giovane coppia, è un film che ha bisogno di essere valutato sotto le mie molteplici identità. 1 - Paranormal Activity vs. JMN cinefago, quello che guarda e valuta sempre e comunque tutto. Sotto questa visione il film non è male, horror furbo e abbastanza dignitoso. Certo tutto già visto dalle nuove mode di (Rec) e Cloverfield, a ritroso fino al vero ispiratore di questa pellicola The Blair witch project, che a sua volta si era ispirato a Cannibal holocaust, e così via, Non ci si spaventa, a meno che non si sia completamente vergini al genere come le ragazze nella fila davanti a me che sobbalzavano ad ogni scena. però alla fine un 6.5 se lo merita assolutamente. 2 - Paranormal Activity vs. JMN critico cinematografico. Sotto questo punto di vista il film è assolutamente interessante soprattutto per essere riuscito a creare un'atmosfera horror senza effetti speciali, anzi, in alcuni casi utilizzando effetti alla George Melies. 3 - Paranolmal activity vs. JMN markettaro Sotto questo punto di vista il film è geniale. Come per Blair witch e cannibal si è creata un'attesa del film facendo credere che il tutto fosse reale. Con poche migliaia di dollari (si dice 15) si è creato un'evento che ha fatto arrivare il film ai vertici del box office. Vorremmo poter parlare più spesso di casi così. Certo poco product placement ma è ovvio visto che le aziende contattate probabilmente non avranno ingiustamente creduto nel progetto.

JMN

©www.dysnews.eu

Share |