Facebook Twitter Canale Youtube RSS
GIOCHI
22 Agosto 2010 - 22:50

Palio di Siena

 Print Mail
e l'anti product placement
Palio di Siena Dopo i vari casini che hanno colpito il palio (dalle affermazioni del ministro Brambilla alla morte di Alain Emphoux), ecco che il consorzio per la tutela del palio è scesa in campo contro la Sony per il nuovo gioco Gran Turismo 5 nel quale si può scegliere come circuito la piazza del palio dove sono esposte le varie bandiere delle contrade. Secondo il consorzio non approvano questo utilizzo improprio. Noi alla JMN & DY facciamo fatica a capire il perchè. Product placement gratuito che non farà che aumentare la conoscenza e l'apprezzamento del palio nel mondo. Bond aveva già utilizzato la piazza per un inseguimento, Martinelli ci aveva ambientato l'inizio della sua ricerca sul sequestro Moro in piazza 5 lune e così via fino ad arrivare a Fruttero e Lucentini che ci hanno messo un delitto ne Il palio delle contrade morte. Ma questa volta il Palio non ci sta. Niente product placement mondiale gratis. Mah! Vi faremo sapere come andrà a finire. Icona Vera

©www.dysnews.eu

Share |