Facebook Twitter Canale Youtube RSS
DYSWORLD_NEWS
26 Agosto 2015 - 11:50

673

 Print Mail
La guerra dei vulcani - Storia di cinema e amore (Francesco Patierno, I, 2012)
673
1949. I cugini di Roberto Rossellini creano una telecamera acquatica e gli propongono un soggetto per un film da girare a Vulcano. Nel frattempo Ingrid Bergman, una delle dive più pagate d'America, gli scrive una lettera dicendo che adora i suoi film, che vorrebbe tanto poterci lavorare e che, se lui volesse, lei sarebbe pronta a trasferirsi in Italia subito.
Rossellini, che non la conosceva, vede tutti i suoi film, se ne innamora e vola a New York. E' l'inizio di un finimondo: la Bergman in Italia, l'amore fra i due, il tradimento a scapito di Anna Magnani e il furto dell'idea del film ai cugini.
Comincia così la guerra con due film contrapposti: Vulcano e Stromboli girati con i due rivali Rossellini e Magnani che si odiano a distanza. Questa è la storia raccontata da Francesco Patierno in questo film documentario sulla "guerra dei vulcani", due film che non raggiunsero il successo sperato. Poco placement ma solo nei filmati d'epoca
 
Penny O.C.

The War of the Volcanoes

Regia: Francesco Patierno
Data di uscita: 02/09/2012

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |