Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
29 Marzo 2018 - 20:14

BERGAMO FILM MEETING 2018 - LIV ULLMAN

 Print Mail
La amiga (Jeanine Meerapfel, Arg, 1988)
BERGAMO FILM MEETING 2018 - LIV ULLMAN

Maria e Raquel sono due grandi amiche i cui figli vengono fatti sparire durante la dittatura di Peron.

A questo punto però la loro amicizia  fra le due vacilla quando di fronte a questo dramma Maria si schiera dalla parte dei desaparecidos che si riunivano ogni sabato a Plaza de Majo per protestare mentre Raquel, che avrebbe potuto portare maggiormente alla ribalta il problema, visto la sua professione di attrice, decide di eclissarsi e di trasferirsi a Berlino per non andare in contrapposizione con il governo.

Film di denuncia che, come spesso succede in questi casi, quando la ferita è troppo vicina, decide di sacrificare l'estetica cinematografica all'emozione.

Anche la Ullman. si dice nel bel volume a lei dedicato in occasione del Bergamo Film Meeting, era stata molto vicino alla causa dei desaparesidos e forse anche questo rimane nella pellicola dove interpreta bene Maria anche se sembra costantemente fuori parte.

Fra il product placement un vecchio televisore Philco e alcune bottiglie di Vat 69  

 

GERARDO CORTI

La amiga

Regia: Jeanine Meerapfel
Data di uscita: 13/04/1989
Location: Buenos Aires
Brand:
VAT 69

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |