Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
28 Ottobre 2011 - 02:17

RNFF 2011

 Print Mail
Absentia
RNFF 2011

ABSENTIA - Mike Flanagan (2011)

Inizia il nono Ravenna Film Festival con il ritorno nella sala del centro città - a due passi da S.Apollinaire- che ha visto nascere il Festival stesso nel 2003.

Il primo film è anche il primo in concorso. Si tratta di 'Absentia' dell'americano Mike Flanagan già autore di lodati lavori in digitale. Ai bordi di Los Angeles, in un quartiere piuttosto difficile, vive una ragazza incinta. Il marito è scomparso da sette anni e sta per essere dichiarato ufficialmente morto. La sorella della protagonista ritorna a vivere con lei dopo lungo tempo dato che è appena uscita dal tunnel della droga. Proprio quando le vicende del marito e della sorella sembrano aver trovato una conclusione se non positiva almeno definitiva ecco che il primo ritorna come un incubo alla casa riportando segni di sevizie e debilitazione. Avvenimento misterioso in cui un tunnel stradale (stavolta reale, un sottopasso lungo e scuro) pare essere un luogo magico in cui avvengono sparizioni e contatti con un aldilà d'orrore.

Film metafora di come sia sempre dietro l'angolo la possibilità di essere raggiunti dai tentacoli dell'oscurità e del male e di come poi sia difficile riuscire a liberarsene. Infatti anche la ragazza apparentemente tranquilla nel tentativo di rifarsi una vita e nell'attesa di un figlio che rappresenta nuova speranza sarà nuovamente coinvolta nei problemi sia della sorella che del marito, raggiunta anch'essa dal buio, dall'oscurità, dal malvagio. Un nero incubico che ti ingloba e sputa fuori solo una scarpa CONVERSE, unico residuo di una normalità perduta.

Il film non è male ma quando si cerca di unire genere e metafora impegnata si rischia sempre di superare la linea della banalità ed anche il buon Flanagan spesso non riesce ad evitarlo, vuoi per gli scarsi mezzi, vuoi per l'indecisione sulla strada da seguire che inizia scimmiottando il J-Horror per finire in un orrore lovecraftiano, nell'incontro con la bestia degli abissi.

Oltre alla scarpetta Converse, poca roba riguarda il product placement in questo film, se vogliamo considerare ciò la maglietta delle CHARLES CITY COMETS indossata per tutto il film dalla sorella o l'accendino BIC con cui viene accesa una sigaretta. Volendo di sfuggita appaiono anche super brand come NOKIA e NIKE ma a mio parere nulla di pianificato. Le notizie su sparizioni e incidenti vengono date più volte tramite LOS ANGELES TIMES.

Stefano Barbacini

Absentia

Regia: Mike Flanagan
Data di uscita: 01/11/2011

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |