Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
27 Aprile 2012 - 07:47

FEFF 2012

 Print Mail
Il boscaiolo che diventò Zombie
FEFF 2012

THE WOODSMAN AND THE RAIN – Shuichi Okita (2011)

Decisamente gradevole questa commedia giapponese presentata al Far East Film Festival  2012.

Si tratta di un bizzarro incontro tra un rozzo tagliaboschi e una troupe cinematografica comandata da un giovane regista apatico ed in difficoltà nel portare a compimento le riprese del film di zombie che sta girando nei dintorni.

Ingaggiato per dare una mano nella scelta delle location grazie alla sua conoscenza del territorio, il tagliaboschi finirà per prestarsi anche come comparsa-zombie e per coinvolgere tutto il resto dei compaesani a cui viene richiesto di truccarsi da morti viventi (mariti e figli) e da amazzoni vendicatrici(le mogli). A parte lo spassoso svolgimento metacinematografico la commedia si concentra anche sul rapporto praticamente da padre a figlio tra il boscaiolo ed il regista, rapporto che gioverà ad entrambi. Al giovane perché ritroverà un senso per la propria esistenza e all’anziano perché imparerà ad essere genitore, cosa che non gli riusciva particolarmente bene con il vero figlio.

Product placement decisamente poco invadente con su tutto la TOYOTA che ha evidentemente concesso propri mezzi alla troupe.

Stefano Barbacini

Kitsutsuki to ame

Regia: Shuichi Okita
Data di uscita: 01/05/2011

Attenzione: l'accesso ai link è riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |