Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
27 Gennaio 2019 - 17:48

TRIESTE SCIENCE FICTION 2018

 Print Mail
Il mondo dei robot (Michael Crichton, USA, 1973)
TRIESTE SCIENCE FICTION 2018

Anno 2000. Le vacanze più cool sono quelle in un parco di divertimenti diviso in tre settori: il selvaggio west, il medioevo e l'antica Roma, dove tutto è concesso. Tutto perchè le persone lo abitano sono dei robot pronti a soddisfare ogni desiderio, compreso quello di farsi ammazzare durante i duelli.

Tutto è governato dagli scienziati nei laboratori sottoterra dove si controlla tutto e da dove ogni notte escono per riparare tutti i danni e resuscitare i robot morti.

La situazione però degenera. A causa probabilmente di un errore nel sistema i robot cominciano a ribellarsi e ad uccidere tutti. Peter Martin, un uomo in vacanza nella sezione western si troverà a dover affrontare l'ultimo dei robot sopravvissuti: l'inquietante Gunslinger interpretato da Yul Brunner.

Ideato e diretto da Michael Crichton, uno dei più grandi ideatori di parchi di divertimenti futuristici (suo è anche il Jurassic Park), Westworld è un capolavoro della fantascienza che ha generato anche un sequel Future World e due serie televisive Alle soglie del futuro (Beyond Westworld) che fu un flop nel 1980 e di cui parleremo presto e una serie culto degli ultimi anni: Westworld, nonchè svariti omaggi e citazioni (la morte di Gunslinger ricorda quella del primo Terminator)   

Assente il product placement se si escludono i veicoli futuristici come il Chevrolet Step-Van, l'Harley Davidson DE e la Taylor-Dunn Model B o armi western come il Winchester 1892 o il Colt Model 1878

Gerardo Corti

Westworld

Regia: Michael Crichton
Produzione: MGM
Data di uscita: 08/12/1973
Cast:
Yul Brinner

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |