Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
9 Novembre 2016 - 18:49

TRIESTE SCIENCE FICTION 2016

 Print Mail
For the Love of Spock (Adam Nimoy, USA,2016)
TRIESTE SCIENCE FICTION 2016

In occasione dei 50 anni quando fu girato il primo episodio The Cage della serie classica di Star Trek (1964), Adam Nimoy, figlio di Leonard Nimoy, il vero Dottor Spock del pianeta Vulcano, disse al padre di voler fare un film sulla sua vita e su quella di Spock.

Nasce così My Love for Spock, documentario sulla vita dell’ultimo vulcaniano, icona pop mondiale e dottore sulla nave Enterprise presentato a questa edizione del Trieste Film Festival.

Il film alterna le vite dei due a interviste, pezzi di film, filmati di repertorio e aneddoti fra i quali il più gustoso è quello sui diritti di immagine del personaggio Spock che la Paramount continuò ad usare per le pubblicità di Kellog’s e della Heineken ad esempio andando in causa con Nimoy. Causa che fini nel momento in cui si decise di fare la serie di film degli anni ’80.

La parte più commovente del film rimane senza dubbio il funerale (anche perché durante il progetto Leonard morì) fatto al Dottor Spock nel deserto del Nevada nel 2015 con la costruzione di un enorme tunnel a forma di orecchio vulcaniano fatto bruciare davanti a tutti i fan che si erano radunati per il funerale vulcaniano.

GERARDO CORTI

For the Love of Spock

Regia: Adam Nimoy
Data di uscita: 05/11/2016

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |