Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
19 Agosto 2019 - 15:26

GUERRA IN FAMIGLIA ALLA RUSSA

 Print Mail
Why Don't You Just Die? (Kirill Sokolov, Russia, 2019)
GUERRA IN FAMIGLIA ALLA RUSSA

Andrei è un tranquillo padre di famiglia che fa il poliziotto a Mosca. Un giorno, mentre sta pranzando, riceve la visita di un amico della figlia che, nonostante i modi cordiali, nasconde dietro le spalle un martello per spaccargli la testa.

Facciamo un passo indietro: Andrei è il classico grosso, cattivo, corrotto poliziotto russo, che non solo incarna in pieno lo stereotipo dell'agente bastardo, ma anche quello del padre e marito violento (il più orribile padre della terra, secondo la figlia). Va da se che è inutile che il povero Matvey si presenti con un semplice martello per tentare di uccidere uno così.

Quello che comincia da quel momento è una violenta lotta sia fisica che psicologica fra i due e che coinvolgerà anche altri personaggi (la figlia, un collega) che man mano arriveranno nell'appartamento e che hanno conti da regolare con gli altri protagonisti della vicenda. Papa, sdokhin (letteralmente Papà muori) è assolutamente uno dei più divertenti film presentati al neuchatel international fantastic film festival di quest'anno. Grottesco, violento, assurdo e demenziale. Ambientato in tre sole stanze (cucina, sala da pranzo, bagno) oltre al pianerottolo dove tutto ha inizio, il film non contiene nessun product placement. Peccato perchè molti oggetti sono usati in maniera divertentemente impropria, come il televisore della foto allegata.

Gerardo Corti

Papa, sdokhni

Regia: Kirill Sokolov
Data di uscita: 03/07/2019
Location: Mosca

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |