Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
14 Luglio 2012 - 11:13

NIFFF 2012

 Print Mail
Replicas
NIFFF 2012

REPLICAS – Jeremy Regimbal (2012)

La famiglia Hughes ha bisogno di dimenticare il trauma di una figlia morta, per questo i coniugi interpretati da Selma Blair e Joshua Close si ritirano nel loro cottage insieme all’altro figlioletto. La mattina dopo dell’insediamento hanno il “buon mattino” dai vicini di casa, apparentemente cordialissimi ma un tantino invadenti.

Praticamente costretti per dover di vicinato ad invitarli a cena non riescono più a sbarazzarsene diventandone vittime. Si scoprirà che la famiglia di vicini, replica di quella degli Hughes, non è una vera famiglia ma una coppia di sorella e fratello dominati dal capofamiglia che li ha “adottati” e costretti a far “semblant de”.

L’intento del viscido e poi violento Bobby (interpretato da un realmente inquietante James D’Arcy) è quello di sostituirsi alla famiglia borghese sia per replicarne i rapporti interfamigliari che il tenore di vita. La vicenda scivola implacabilmente verso la violenza con la famiglia Hughes legata e seviziata dai vicini.

Il film presentato al NIFFF - Neuchatel International Fantastic Film Festival - 2012 si trasforma a sua volta in una “replica” dei vari ‘Funny Games’, ‘The strangers’ e chi più ne ha più ne metta, ormai un genere a se stante tra il thriller e l’horror che sembra aver già detto quasi tutto e che il buon Regimbal (regista canadese esordiente) tenta di rivitalizzare giocando su una fotografia decolorizzata ai limiti del bianco e nero e inquadrature serrate sui dettagli lasciando lo spettatore all’oscuro della visione d’insieme ottenendo uno straniamento che rende meno banale l’assunto.

Poco il product placement presente, sicuramente principale RANGE ROVER di proprietà dell’avvocato Hughes poi una bottiglia di vino bevuta durante la cruciale cena iniziale, TINHORN CREEK.

Stefano Barbacini

In Their Skin

Regia: Jeremy Power Regimbal
Data di uscita: 03/07/2012

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |