Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
12 Agosto 2015 - 09:29

SPECIALE BERGAMO FILM MEETING

 Print Mail
Wasp (Andrea Arnold, UK, 2003)
SPECIALE BERGAMO FILM MEETING

Zoe (Natalie Press), una giovane e bella donna vive in una periferia scozzese con quattro figli piccoli, è in crisi al punto di aver difficoltà a comprare da mangiare per loro.

Un giorno, dopo una lotta furiosa nel con una vicina, nella quale la Arnold ci fa anche notare che non indossa le mutande, incontra un vecchio spasimante che la invita fuori a bere una birra. E' quello che sogna: una vita tranquilla con un po' d'amore e un po' di svago dato da una birra mentre si gioca a biliardo nel pub quartiere. Non volendo mandare a monte l'appuntamento, la donna finge di essere la babysitter dei bambini. Il problema, però sorge nel momento in cui, non potendo permettersene una, è costretta a portarsi dietro i figli e a lasciarli fuori dal locale.

Storia tragicomica che continua il percorso della Arnold (iniziato con Milk e Dog) attraverso le periferie dell'inghilterra alla ricerca di una disperata felicità. Fra Loach e Dogma è il primo vero successo della Arnold. Product placement concentrato quasi tutto al bar e in un pacchetto vuoto di patatine McDonald's fuori dal locale anelato dai bambini. Sicuramente non placement ma geniale un adesivo a casa di Zoe: I want to be Barbie. The bitch has everythings.    

JMN

Wasp

Regia: Andrea Arnold
Produzione: Uk Film Council
Data di uscita: 06/06/2005

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |