Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
9 Dicembre 2016 - 01:04

TORINO FILM FESTIVAL 2016 - ONDE

 Print Mail
BEYOND THE MOUNTAINS AND HILLS (Eran Kolirin-Isr-2016)
TORINO FILM FESTIVAL 2016 - ONDE

Dramma borghese in Israele. Beyond the mountains and hills è un film di Eran Kolirin presentato al Torino Film Festival 2016 e narra le vicende di una tranquilla famiglia borghese e il rischio del suo disfacimento.

La crepa avviene quando David Greenbaum è costretto a lasciare l’esercito dove ha militato per ben 27 anni. L’uomo si ritrova a cercarsi una nuova strada nella vita che non trova. Prova a lavorare come rappresentante di prodotti porta a porta ma non ne ha la stoffa. Si ritrova così a gironzolare per casa dove trova una situazione di noia e ribellione. La moglie è un’insegnante con la testa alla poesia e in cerca di amore giovanile si lascia irretire da un furbo ragazzino suo allievo che se la porta a letto poi la filma e le mette le foto su internet. La figlia è una contestatrice pro-palestinese che un po’ troppo spregiudicatamente finisce per innamorarsi di un islamico probabilmente terrorista. Il figlio è irascibile e vendicativo. Il tutto finirà in violenza che però resterà nascosta e coperta dalla patina di rispettabilità come si conviene ad una famiglia di un militare israeliano.

Interessante film che ci offre uno  sguardo non banale e non politically correct su come sia difficile condurre una vita “normale” e non ipocrita in una terra piena di contrasti e ambiguità. In una nazione in cui la violenza, la paura e la diffidenza fanno parte della normalità.

Product placement in evidenza, molte le marche di abbigliamento come CHAMPION su t-shirt, un pallone NIKE e l’intimo UNO sfoggiato dal ragazzino che si fa la milf; FORD le auto, ROMHILDT-WEIMAR un pianoforte, URMET un citofono, I-PHONE i telefoni. Citazioni importanti per FACEBOOK e TWITTER.

Stefano Barbacini

Me ever Laharim Vehagvaot

Regia: Eran Kolirin
Data di uscita: 18/11/2016

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |