Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
8 Agosto 2019 - 10:21

CHEVRON AND SINNERS

 Print Mail
Bliss (Joe Begos, USA, 2019)
CHEVRON AND SINNERS

Ma cosa sta facendo Dezzy? Questa è la domanda che ad un certo punto sentiamo dire da uno dei protagonisti di Bliss, a mio avviso il miglior film del nifff neuchatel international fantastic film festival, presentato nella sezione Ultra Movie. Quello che quasi sempre succede dopo questo quesito è qualcosa di folle, inaspettato e spaventoso. 

In realtà Dezzy Donahue (Dora Madison) sta semplicemente creando la sua opera d'arte su un muro del suo loft a Los Angeles ma, una volta cominciata, viene a mancare l'ispirazione. Per trovarla Dezzy si dà ad ogni genere di sostanza, immergendosi, e facendo immergere lo spettatore in un viaggio psichedelico fatto di perversione, sesso, sangue e morte. 

Bellissimo e carico di citazioni. Si parte da lei modello Lionel Doble in New York Stories e si arriva a Miriam si sveglia a mezzanotte, passando per The Addiction di Abel Ferrara e altre citazioni colte come Solo gli amanti sopravvivono. 

Interpretato da Jeremy Gardner, ospite del nifff e regista del terzo miglior film nella mia classifica (Something Else), il film non contiene product placement se non le insegne di Los Angeles fra cui Chevron. Ma va benissimo così.

Gerardo Corti

Bliss

Regia: Joe Begos
Data di uscita: 03/07/2019
Location: Los Angeles
Brand:
Chicco

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |