Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
7 Novembre 2020 - 13:42

LA SCASSATA VOLKSWAGEN VIAGGIA VERSO L'INCUBO

 Print Mail
La Sabiduria (Eduardo Pinto, Argentina, 2019)
LA SCASSATA VOLKSWAGEN VIAGGIA VERSO L'INCUBO

“Una riflessione sul machismo e sul razzismo che governano il mondo raccontata attraverso una storia di terrore psicologico”, così presenta il suo film al Ravenna Nightmare 2020 il regista argentino Eduardo Pinto. In realtà il terrore per le tre ragazze protagoniste non è solamente psicologico ma del tutto fisico; in cerca di un weekend bucolico in pace e solitudine in una fattoria, La saggezza da cui il titolo del film, immersa nella pampa argentina, di proprietà di un latifondista passatista che si veste da soldato del secolo scorso e tratta i lavoranti indiani come schiavi, si trovano, dopo una festa a base di un potente liquore, a dover fare i conti con uomini che hanno una considerazione della donna da far rabbrividire qualsiasi persona sensata anche se non adepta al movimento “Me too”. Purtroppo al mondo di persone sensate se ne trovano sempre meno ed è questo su cui vuole riflettere Pinto utilizzando un linguaggio cinematografico di genere.

Il regista nella prima parte “prepara il terreno” utilizzando atmosfera e paesaggio con notevole capacità poi però si perde indeciso su che strada prendere tra sciamanesimo, rape & revenge movie e “caccia sadica”. Resta comunque una buona opera di genere sorretta dalle tre brave protagoniste.

Una scassatissima Volswagen Bora accompagna le tre nel loro viaggio ed è l’unico product placement se si eccettuano i riferimenti ai social Facebook, Twitter e Instagram.

Stefano barbacini

www.dysnews.eu

Share |