Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
7 Febbraio 2018 - 11:14

FESTIVAL DELLA MALATTIA MENTALE - LECCO

 Print Mail
Foglie d’autunno (Robert Aldrich, USA, 1956)
FESTIVAL DELLA MALATTIA MENTALE - LECCO

Millicent Wetherby è una donna di mezza età che fa la dattilografa per aspiranti scrittori e sceneggiatori dalle parti di Hollywood (abita a Los Angeles e l’autobus che la riporta a casa è diretto a Hollywood Blv.) e, dopo aver passato la giovinezza a curare il padre malato (emblematico il flashback con lei inquadrata di schiena al telefono e mentre parla della situazione del padre viene inquadrato solo il vestito che termina con un foulard che assomiglia ad un cappio) si trova ad innamorarsi di un uomo carismatico incontrato in un ristorante.

Dopo una corte estenuante lei abbassa le difese e, poco dopo, acconsente ad andare in Messico e sposarlo.

A questo punto però cominciano i problemi: un giorno alla sua porta si presenta la vera moglie dell’uomo che lo accusa di essere matto e di essere un bugiardo cronico. Lei comincia ad indagare e, nonostante si renda conto che qualcosa nel racconto della donna non torna (come in molti film del genere e del periodo bisogna creare un po’ di dubbi nello spettatore) alla fine si rende conto che l’unica soluzione è quella di ricoverarlo in un manicomio dove lo cureranno con l’elettroshock.

Presentato alla rassegna sulla malattia mentale a Lecco, il film che ha avuto un dibattito sugli effetti dell’elettroshock, non è decisamente fra i migliori di Aldrich (che sei anni dopo sfrutterà decisamente meglio Joan Crawford mettendola in contrapposizione con la nemica di sempre Bette Davis in quel capolavoro della pazzia che è Che fine ha fatto Baby Jane?) che pur essendo piacevole nella prima parte si perde in inutili spiegoni sulla pazzia nel secondo tempo manco fosse un Cahn o Wood minore, se non un Franco.

Inspiegabilmente nessun product placement (neanche la Pepsi-Cola come sappiamo legata alla Crawford) solo un pacchetto di sigarette Chesterfield fumate dalla protagonista. 

GERARDO CORTI

Autumn Leaves

Regia: Robert Aldrich
Distribuzione: Columbia TriStar
Data di uscita: 01/08/1956
Location: Los Angeles
Brand:
Chesterfield

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |