Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
6 Settembre 2019 - 10:24

BRODAGLIE CLANDESTINE E FUCILI RIFLE

 Print Mail
Winter Brothers (Hlynur Palmasor, Dan, 2017)
BRODAGLIE CLANDESTINE E FUCILI RIFLE

2 fratelli, di cui uno decisamente fuori di testa, lavorano in una miniera. Il lavoro è duro, l'inverno è gelido e il carattere del fratellino non aiuta, in perenni liti e gare a chi piscina più lontano con i colleghi che, fra l'altro avvelena con una sorta di brodaglia fatta con prodotti chimici che ovviamente ruba nel magazzino dell'azienda e di cui, lui stesso, va ghiotto. 

Più volte richiamato con le accuse sempre più gravi, non viene mai licenziato (potenza del sindacato) finché arriva la punizione che consiste nel gettarlo nel vuoto nella neve.

A quel punto medita vendetta allenandosi nudo con un fucile Rifle, unico product placement del film. 

Film notevole soprattutto esteticamente anche se in alcuni punti pecca in sceneggiatura come nell'incomprensibilita di alcune scelte (nonostante sia assodato che non sia molto registrato) del protagonista. Nella sezione dedicata al cinema danese del nifff Neuchatel International Fantastic Film Festival.

Gerardo Corti

Vinterbrodre

Regia: Palmason Hlynur
Data di uscita: 02/07/2019

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |