Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
6 Luglio 2013 - 13:08

SPECIALE NIFFF 2013

 Print Mail
Ghost Graduation
SPECIALE NIFFF 2013

GHOST GRADUATION – Javier Ruiz Caldera (Spagna, 2012)

Piacevole commedia tra il demenziale e la teencomedy questo “Ghost graduation” (l’originale spagnolo è “Promocion Fantasma”) presente al NIFFF – Neuchatel International Fantastic Film Festival 2013.

L’inizio da “Tempo delle mele” con fantasma ci introduce ad una pellicola che, partendo dalla tradizione delle commedie con spiriti visibili solo ad una persona (ultimo e non certo più celebre esempio il “Magnifica presenza” di Ozpetek), passando per i vari “Ghost” e romantic ghost orientali, ne disorienta la struttura, per altro costruita tradizionalmente con una storia ben delineata e non particolarmente originale, con sprazzi di umorismo veramente azzeccato (si ride decisamente di gusto) e con anche alcune incursioni nel demente puro…

La storia: Modesto, un ragazzo che ha la particolarità di vedere gli spiriti dei defunti e per ciò pensa di essere pazzo, da adulto, diventato professore, viene licenziato da svariate istituzioni scolastiche proprio per atteggiamenti considerati “strani” e disturbanti dovuti alle sue visioni.

Nel frattempo al college “Monforte” la direttrice rischia a sua volta di essere cacciata per le troppe situazioni strane verificatesi (suicidi, fughe, incidenti, scheletri dispettosi…) nell’ultimo anno di lezioni. La donna sospettando la presenza di fantasmi assume Modesto e ne chiede l’aiuto quando scopre le capacità di quest’ultimo di svelare l’infestazione della scuola da parte degli spiriti di ex-studenti morti in un incendio molti anni prima…

Presentata come “la commedia fantastica dell’anno”, “Promocion fantasma” diverte sia per l’humour, come abbiamo detto, sia per la rievocazione degli anni ’80 …), periodo in cui sono vissuti gli studenti morti (i ragazzi chiedono che fine hanno fatto gli idoli della loro gioventù e apprendono che Michael Jackson è morto e George Michael non si è sposato con miss mondo come una ragazza pensava…), e ci fa volentieri passar sopra alle carinerie e alle facili romanticherie di cui è infarcito il film lasciandoci dubbiosi su quanto queste scene siano volutamente ironiche o meno.

Non molto il product placement presente tra cui troviamo un paio di brand vintage come AGFA e BIC ma anche le più recenti e tecnologiche EON e LG.

Stefano Barbacini

Promocion Fantasma

Regia: Javier Ruiz Caldera
Produzione: Canal +
Data di uscita: 03/07/2013
Brand:
Bic

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |