Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
5 Luglio 2018 - 23:28

ESTATE ZOMBIE

 Print Mail
Cargo (Howling Ben, Ramke Yolanda, Aus, 2017)
ESTATE ZOMBIE

Australia. Un virus ha colpito la popolazione. Un virus che si trasmette esattamente come la più classica delle epidemie zombesche ma che lascia 48 ore agli infetti prima di trasformarli in living dead ciechi e pieni di pus.

Un uomo con moglie e figlia di un anno stanno risalendo il fiume nella speranza di sopravvivere, ma i cibi scarseggiano e l'unica cosa che hanno in abbondanza sono dei kit del ministero della salute australiano da utilizzare in caso di morso, non per salvarsi ma per decidere il da farsi nelle 48 ore che restano.

Finalmente trovano una barca dove all'interno un bel po' di provviste fra cui il product placement della zuppa Campbell, peccato che l'imprudenza della moglie faccia si che venga contagiata inutilmente.

Da questo momento i due metteranno insieme un insieme di sbagli galattici che porteranno anche il contagio dell'uomo.

Come fare a quel punto per mettere in salvo la figlia in un mondo ormai impazzito.

Cargo è un film vedibile che riesce però innervosirti per una scenegiatura che spinge il suo protagonista compiere azioni sempre sbagliate manco fossimo in uno slasher anni '80.

Ma questo non è uno slasher ma un road movie horror attraverso il deserto, come se ne sono visti molti in questi anni, dal quale ci saremmo aspettati qualcosa di meglio.

Fra i pochi placement anche un doppione: una barca ha motori Envirude, l'altra Johnson.  

JMN

Cardo

Regia: Ben Howling
Data di uscita: 18/05/2018

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |