Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
3 Agosto 2013 - 01:52

SPECIALE NIFFF 2013

 Print Mail
The Berlin File (Seung-wan Ryoo, Rok, 2013)
SPECIALE NIFFF 2013

Nella sezione  New Film From Asia del NIFFF – Neuchatel International Fantastic Film Festival è stato proposto il film di spionaggio The Berlin Files, una storia che vede coinvolti i servizi segreti di vari paesi a Berlino.

Un’operazione di compravendita armi della Corea del Nord viene intercettata sia dai servizi della Corea del Sud, sia dal Mossad in un Westin Hotel di Berlino.

L’operazione fallisce e dal qual momento sia gli uni che gli altri sono al lavoro per ristabilire contatti, trovare talpe e quant’altro.

Fra la talpa di LeCarrè  e i film alla Bourne, The Berlin Files è sicuramente un bel film che mixa perfettamente azione e suspence dimostrando ancora una volta il livello qualitativo raggiunto dal cinema coreano. Doppigiochi, terrorismo, tecnologia, inseguimenti e moltissimo product placement usato dai servizi segreti di mezzo mondo. Si comincia dal furgone dell’UPS che fa da copertura al Bing in coreano. Nel servizio di sicurezza del Westin i servizi ci entrano come niente, l’ambasciatore della Corea del Nord beve S.Pellegrino e la spia coreana usa Nivea. Attrezzature Getac e notizie portate del Berlin morgenpost.

JMN

Bereurlin

Regia: Seung-wan Ryoo
Data di uscita: 03/07/2013
Cast:
Jung-woo Ha
Brand:
UPS

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |