Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
1 Agosto 2022 - 14:42

DIARIO VISIVO

 Print Mail
La cosa buffa (Aldo Lado, Italia, 1972)
DIARIO VISIVO

Tratto dal romanzo di Giuseppe Berto (il quale ha collaborato anche alla sceneggiatura) il film La cosa buffa è correttamente diretto da Aldo Lado e musicato da un “romantico” Ennio Morricone.

L’inizio e la fine del film, differenti dal libro, vedono il protagonista, Antonio aprire e poi trarre conclusioni, con l’amico Benito, sul tipo di rapporto da tenere con le donne, se amare solo al fine della purezza matrimoniale o se invece avere amicizie saltuarie divertendosi con il sesso.

Lo studente Antonio, il cui futuro è diventare un sottopagato maestro elementare, è sicuramente di quelli che credono nell’Amore e sembra averlo trovato in una Venezia piovosa nella persona di Maria che corrisponde i sentimenti con lui e vuole sposarlo. Però vi è un problema, Maria è figlia di un ricco industriale che non ha nessuna intenzione di dare la figlia a tale spiantato…

Lado ha a disposizione per i due ruoli principali Gianni Morandi (il cantante, insolito protagonista, non è affatto male e si concede anche in un nudo integrale di profilo in una bella scena di spogliarello di coppia…) e la fedelissima di Bolognini (che citerei anche se dovessi trovare un’affinità con questo film) Ottavia Piccolo. Con loro trasforma il film in gran parte in una lovestory romantica stemperando un poco la satira di Berto e aggiungendo un po’ di scene leggermente pruriginose. Fa riferimento esplicito a Romeo e Giulietta in una scena in costume e purtroppo non approfondisce invece il rapporto sadomasochistico che lega Marika (una ragazza che incontra quando è in rotta con Maria) e la cugina Vera: un maggior coraggio in questo senso avrebbe portato il film su altri livelli…

In La cosa buffa si fa spesa da Rossetti moda, si beve Fernet, Punt e Mes e Te Lipton e, se si è costipati, “non c’è niente di meglio del Vicks”. Product placement che si completa con le pubblicità a muro di Campari, Chiquita e “su ogni tavola Crodo!”

Stefano barbacini

La cosa buffa

Regia: Aldo Lado
Data di uscita: 01/01/1972

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |