Facebook Twitter Canale Youtube RSS
TELEVISIONE
11 Dicembre 2009 - 23:27

DysClassic

 Print Mail
Love Boat
DysClassic
Su FoxRetro, canale Fox dedicato ai telefilm culto, stanno proponendo tutte le serie di Love Boat, il telefilm con protagonista la Pacific Princess e il suo stralunato equipaggio formato dal Capitano Stubing (Gavin MacLeod), il commissario di bordo Gopher (Fred Grandy), il barman Isaac Washington (Ted Lange), il Doc (Bernie Kopell) e il direttore di crociera Julie McCoy (Lauren Tewes). Il plot di ogni episodio è semplice: una serie di storie d'amore che alla fine, dopo vari pasticci dovuti anche all'equipaggio, finiscono tutte bene. Come molti telefilm di quegli anni il telefilm è già di per se un mega product placement, delle crociere in generale, ma soprattutto della Pacific Princess, nave nata nel 1971 con il nome di Sea Venture e poi venduta dalla Flagship Cruise alla Princess Cruise (Compagnia della più grande Carnival Corporation e PLC) che la tenne dal 1975 al 2002, in tempo per sponsorizzare tutte le 10 stagioni del telefilm. Solo per la cronaca dal 2002 la nave si chiama Pacific, è di proprietà della brasiliana Viagens CVC che dal 2008 la fa gestire dalla Quail Cruise che la usa per crociere partendo da Valencia. Ma le chicche non sono finite: vero che il product placement era quello della Pacific Princess ma la nave ha avuto bisogno di sosia per girare tutte le serie ed ecco quindi arrivare anche la Island Princess della stessa flotta. Oggi dopo essere arrivata in Corea con la Hyundai Merchant Marine è di proprietà dell'inglese Voyages of Discovery e naviga con il nome di MV Discovery. Per poche puntate furono usate anche la Pearl of Scandinavia, che ora è MS Golden Princess usata come nave casinò al largo di Hong Kong, la Royal Viking Sky ora MV Boudicca proprietà della Fred Olsen Cruise Line, la Royal Princess adesso MS Artemis di PeO Cruise che l'ha appena venduta alla Artania Shipping, e, per finire, la Stella Solaris purtroppo rottamata nel 2003.
Eravamo partiti con questa nuova rubrica del telefilm retro solo perchè nella puntata di oggi un candidato rischia di fallire a causa della sua ragazza che ha posato nuda per il mensile Kitten. La puntata (che è l'episodio pilota) è piena di siparietti con lei alla ricerca delle copie (sulla nave sembra si legga solo quello) per distruggerlo. Ovviamente alla fine lui la perdona citando anche Playboy. In corso d'opera dal nostro BMDB (BrandMovieDataBase) è uscito il resoconto delle navi. Abbiamo allora deciso di inserire fra gli speciali Top Secret DYA (al momento abbiamo quello sulla fine del mondo ogni 21 del mese e fra poco partiremo con Anche gli zombi comprano e 24 tv) anche quello sugli acquisti vintage partendo dalle vecchie stagioni dei telefilm riproposti in tv.
Questo mese vi abbiamo detto dove andare per rivivere le crociere dell'amore, il prossimo magari come avere il Generale Lee.
Al mese prossimo con gli Shopping Anthology Files.
P.S. Se invece volete risparmiare, Playboy si trova tranquillamente in edicola
JMN

The Love Boat

Data di uscita: 27/02/1987

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


Approfondimenti

www.dysworld.com



©www.dysnews.eu

Share |