Facebook Twitter Canale Youtube RSS
TELEVISIONE
11 Settembre 2012 - 22:37

Squadra antimafia - Palermo oggi - Stagione 04 - Puntata 01

 Print Mail
Un sacco di orfani
Squadra antimafia - Palermo oggi - Stagione 04 - Puntata 01

Si parte dalla stazione di Termini Imerese per la prima risposta di fiction Mediaset al Commissarrio Nardone della Rai.

Claudia Mares sta coordinando dal centro operativo il tentativo di Calcaterra di catturare Don Ninuzzo di ritorno a Palermo con il treno. La squadra sale ma nel frattempo è salito anche un killer della mafia travestito da controllore che, dopo aver ucciso il mafioso e le sue guardie del corpo, si scontra a fuoco con la squadra uccidendo il povero Serino a solo dieci minuti dall'inizio della stagione, sollevando così una serie di inquietanti domande: ma era così necessario farlo fuori o il successo del solito idiota era diventato troppo per conciliare anche il lavoro di poliziotto? 

Nell'andarsene Serino, ci ha lasciato però il primo bel product placement della puntata con una battuta detta prima di salire sul treno: "A me piace il treno, si viaggia sicuri ed inoltre è ecologico". Certo, pochi minuti dopo, in punto di morte dirà "forse non è così sicuro" ma a quel punto, detta da lui, appunto, finisce di assomigliare più a uno sketch che ad una scena drammatica. Comunque l'inseguimento sul treno è una delle scene più interessanti di una puntata che comincia bene e finisce bene ma è particolarmente piatta nella parte centrale. Quindi ok a trenitalia che rimane uno dei migliori posizionamenti visti ieri sera.

Una volta rimasti orfani di Serino ci troviamo a seguire le pare dei vecchi colleghi e della nuova arrivata Francesca Leoni che, come prima mossa per vendicare l'amico, irrompono nella vila dei fratelli Mezzogiono nel corso di una festa a base di zoccolone e coca (senza cola) minacciandoli di "dormire preoccupati", consiglio che loro seguono così bene da fare addirittura una strage in un ospedale stracarico di poliziotti (la famosa scena finale che risolleva la puntata) per rapire Rosy Abate e suo figlio.

Veniamo comunque al resto del product placement che vede vincitore una caffettiera Bialetti (orfana del Grande Fratello) maneggiata nervosamente da Calcaterra durante un dialogo non facile con Claudia, anche perchè per le altre brand non era facile primeggiare. Lasciando stare il Digestivo Antonetto sempre in bella vista, così come il Cubo Brionvega, fra le altre brand interessanti compaiono nientepopodimenoche il Fudbalski Klub Partizan Beograd ed la Kipo della Dongguan KIPO Electronic Co.,Ltd. Han fatto bene ad avvisare che fossero messaggi promozionali, oltre a far passare subliminalmente delle scritte a caratteri cubitali sul nuovo gioco per liceali prodotto da Taodue.

Per finire anche i servizi segreti sono rimasti orfani di una lettera perchè, se Claudia cita tranquillamente la CIA, nel colloquio con il "finto pazzo" De Silva, lui dice di aver lavorato per l'ASI - Agenzia Sicurezza Interna dimenticandosi tranquillamente una I: AISI - Agenzia Informazioni e Sicurezza Interna.

Aspettiamo con ansia le chicche dei placement della prossima puntata.

Alla prossima.

Nano nano   

Max Renn II

Squadra antimafia - Palermo oggi - Stagione 04

Produzione: Taodue
Distribuzione: Mediaset
Data di uscita: 20/10/2012

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |