Facebook Twitter Canale Youtube RSS
SPECIALI
22 Dicembre 2010 - 08:46

BARBA E DINTORNI

 Print Mail
Speciale Bret Easton Ellis (4)
BARBA E DINTORNI

LE REGOLE DELL’ATTRAZIONE – Roger Avary (2002)

 

Due anni dopo la versione cinematografica di American Psycho la Lions Gate (visto anche il buon successo del film con protagonista Christian Bale) mette in produzione ‘Le regole dell’attrazione’, dall’omonimo libro di Bret Easton Ellis (scritto prima di American Psycho). La regia è affidata a Roger Avary, appassionato lettore di Ellis (pare abbia comprato anche i diritti dei seguenti Glamourama e Lunar Park), già cosceneggiatore di ‘Pulp fiction’, che si getta nel progetto con entusiasmo. Diciamo subito che lo stesso Ellis riconosce l’opera di Avary come il miglior film tratto dai suoi libri, l’unico che, oltre ad una certa fedeltà alla storia, mantiene anche l’essenza del discorso dello scrittore sui giovani universitari americani e, soprattutto, l’unico che cerca di rendere sullo schermo lo stile della scrittura dell’autore del romanzo.

Mentre ‘Al di là di tutti i limiti’ non c’entrava nulla con il libro, ‘American Psycho’ restava fedelissimo alla fonte scritta, avvicinandosi anche all’obbiettivo dell’autore nel mostrare la psicologia dello yuppie che diventa serial killer, ma la narrazione era piuttosto convenzionale rispetto alla scrittura ben più elaborato di Bret Easton. Qui invece, Avary, utilizzando split screen ed altri artifici visivi e narrativi (tra cui scene che letteralmente vengono riavvolte tornando ad un punto del racconto da cui si dipartono vicende con un altro protagonista) ricrea, adattandolo al ben diverso media, il linguaggio di Ellis fatto di storie raccontate direttamente dai protagonisti, spesso fuori di testa, che si intersecano e assumono significati differenti.

La storia è più o meno quella del libro e racconta le complicate vicende sentimentali di Lauren (Shanny Sossamon, attrice più che altro di b-movie horror quasi anoressica), qui vergine in cerca della sua prima volta, mentre nel libro era già bella scafata, innamorata di Victor (Kip Pardue, attore specializzato in parti di bel giovanotto sessualmente scatenato) partito per l’Europa da poco, ex di Paul (Ian Somerhalder, star di tv series, qui clamorosamente in parte nel ruolo di un bisessuale) innamorato dello spacciatore Sean (James ‘Dawson Creek’ Van der Beek, qui particolarmente sopra le righe) che nel film non è bisessuale (mentre nel libro con Paul faceva sesso eccome…), il quale, Sean, è innamorato di Lauren con cui però non ottiene risultati perché sorpreso a scoparsi la di lei compagna di stanza Lara (la bella e scatenata Jessica Biel).

Il racconto è spezzato in una serie di capitoli dedicati ai vari party a cui i nostri partecipano, anche descritti nel libro, tra studenti drogati (cocaina e PROZAC), alcolizzati (JACK DANIEL’S a fiumi e birra JEKYLL ISLAND sempre a portata di mano) ed arrapati (quando non copulano guardano film porno e riviste tipo CUMSHOT REVIEW), vestiti NIKE, ARMANI, DIESEL e PRADA.

La domanda che ci pone il film è la stessa di Ellis, cosa resta di questo dannarsi per provare piacere il giorno dopo quando ci si deve alzare al suono della sveglia G-SHOCK CASIO e ci si è puliti con i KLEENEX degli eccessi della notte precedente?

AMERICAN EXPRESS, COCA COLA, MARLBORO e MERCEDES sono pure della partita, mentre nel pezzo più riuscito del film, quando Avary ci racconta la storia di Victor in Europa, rendendo perfettamente quanto descritto da Ellis nel libro, con un montaggio serrato sulle parole dello stesso Victor che ci illustra il suo peregrinare tra luoghi e rapporti (soprattutto sessuali) diversi, abbiamo occasione di incontrare in pochi minuti FERRARI, VIRGIN MEGASTORE, EASYJET, SONY, CHANEL ed EVIAN.

Concludiamo citando la simpatica scritta vista su di una t-shirt e glorificante una pratica spesso messa in opera durante la pellicola dai giovani studenti: MASTURBATING IS NOT A CRIME!

Stefano Barbacini

The Rules of Attraction (Le regole dell attrazione)

Regia: Roger Avary
Produzione: Lions Gate Films
Data di uscita: 01/01/2002
Cast:
Jessica Biel

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |