Facebook Twitter Canale Youtube RSS
SPECIALI
2 Maggio 2006 - 23:41

Far East Festival

 Print Mail
Isabella
Far East Festival Isabella è il nome di un bel cagnetto della protagonista (è questa è forse la storia più tenera del film). Una ragazza contatta un poliziotto (il quale crede sia una puttana) che è suo padre. In realtà lei non vuole un padre ma solo i soldi per poter pagare l’affitto al padrone di casa che le ha tenuto in sequestro il cane.
Il padre l’aiuta, il cane non c’è più e comincia la ricerca (poi lo troverà con una bambina e nel finale da capire la si vede insieme). La storia si svolge nella Macao del 1999 (passaggio dal portogallo alla Cina, per questo non si capisce il finale).
Alla fine la ragazza si legherà al padre e il padre che sta per fuggire da Macao (per una storia di corruzione) decide di rimanere e costituirsi per amore della figlia.
Ne uscirà? Considerato la Cina che arriva?
Il film è complesso così come i vari product placement. Soprattutto la Carlsberg bevuta, bottiglie spaccate in testa e gente che sta male dopo aver bevuto.
(Far East Festival)
JMN

Yi sa bui lai (Isabella)

Regia: Ho-Cheung Pang
Produzione: Media Asia Film
Data di uscita: 01/01/2006
Location: Macao
Cast:
Chapman To

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |