Facebook Twitter Canale Youtube RSS
GIOCHI
21 Dicembre 2011 - 16:42

Rocksmith

 Print Mail
Il videogame musicale next gen by Epiphone guitars
Rocksmith

E' in arrivo Rocksmith, il videogame musicale della prossima generazione. Successore degli ormai noti (e sfruttati al limite) Guitar Hero e Rock Band, questo gioco musicale sviluppato da Ubisoft ha dalla sua un'innovazione decisamente ardita: invece che con i consueti controller a forma di chitarra (o altri strumenti), Rocksmith si gioca con una chitarra vera, con cui si impara poi a suonare man mano che il gioco progredisce.

 

Grazie ad un particolare cavo sviluppato per il gioco, qualsiasi chitarra elettrica può essere collegata alla vostra consolle Playstation 3, Xbox 360, o al vostro PC ed usata per giocare. Infatti, più che un semplice gioco musicale basato sul concetto di ritmo-sequenza, Rocksmith può essere definito un tutorial-game che aiuta a muovere i primi passi nel mondo della chitarra rock anche chi non ha mai imbracciato uno strumento. Grazie ad un sistema di guitar-tabs interattive integrate in uno schema di gioco, ed a numerosi minigiochi, il giocatore impara gradualmente a suonare (da novizio a suonatore esperto) delle canzoni e sviluppa alcune skills basilari per lo studio della chitarra rock.
E sul concetto di gioco, ma intanto impari, ha puntato tutto Ubisoft per la campagna di lancio del suo videogame, che è stato recensito con grande enfasi da prestigiose riviste americane di chitarra quali Guitar World e siti specializzati. Parte della campagna promozionale viral del gioco è affidata anche ai video amatoriali dei giocatori, che vengono rimbalzati sul Facebook ufficiale del gioco, e su utenti scelti "a campione" che non hanno mai preso in mano una chitarra e vengono invitati negli uffici Ubisoft dove in quattro giorni imparano tramite Rocksmith a suonare una canzone.
Partner dell'operazione e titolare di product placement in tutte le immagini (sin dalla copertina del gioco) ed i filmati promozionali, e l'americana The Epiphone Company, storica marca di strumenti musicali fondata nel 1873 ed oggi specializzata in chitarre. Parte della Chicago Musical Instrument Company, assieme a Gibson Guitar Corporation, Epiphone detiene oggi una quota notevole del mercato delle chitarre elettriche di fascia economica e media, grazie ai suoi modelli che ripropongono in versione economica le più famose e storiche (e decisamente più costose) chitarre Gibson. Così facendo Chicago Musical Instrument Company si assicura il controllo di una fascia enorme del mercato delle chitarre elettriche in ogni fascia, dall'entry-level agli strumenti professionali grazie all'accoppiata di marchi Gibson-Epiphone.
Oltre ad apparire nella grafica di copertina del gioco con un suo modello Les Paul, Epiphone è anche protagonista di un singolare game-bundle, in cui oltre al gioco ed al suo cavo adattatore chitarra-consolle/PC, è presente una vera chitarra elettrica (economica) da usare per giocare a Rocksmith, nella fattispecie un modello assolutamente basic di Les Paul Junior, by Epiphone.
Decisamente un'operazione coraggiosa questa di Ubisoft con Rocksmith, e notevole lungimiranza anche da parte di Epiphone per questo product placement grazie al quale riceverà un enorme ritorno di immagine per le sue chitarre elettriche low-cost dalla diffusione del gioco, e dai potenziali chitarristi (ed acquirenti di strumentazione musicale) che esso potrà generare.
Uscito da un paio di mesi negli Stati Uniti, Rocksmith dovrebbe sbarcare nel 2012 anche da noi in Europa.
Marco Premi

©www.dysnews.eu

Share |