Facebook Twitter Canale Youtube RSS
EVENTI
20 Settembre 2010 - 20:57

Trieste

 Print Mail
1000 occhi
Trieste La seconda giornata dei 1000 occhi, il festival più in controtendenza per quanto ci riguarda, si apre con Accidenti alle tasse!! di Mario Mattoli del 1951 con Billi e Riva e Il mondo vuole così... di Giorgio Bianchi del 1945. Entrambi presentati nella sezione Moody's Movie raccontano uno le vicende di un funzionario delle tasse a rischio licenziamento, l'altro quello delle vicende di un bancario arrestato con l'accusa di furto. Neanche l'ombra di product placement. La giornata è proseguita con l'omaggio alla documentarista Barbara Galanti prematuramente scomparsa. Introduzione con Ciao, Barbara (Per Barbara Galanti, 1969-2010) di Fulvio Abbate, omaggio di Teledurutti mostrando il cielo e i due film-documentario La memoria delle cose e Kanzaman - Una scuola nel deserto. Per la personale a Liliana Cavani sono stati proiettati Al di là del bene e del male e Interno berlinese dai quali, come sapevamo già, non c'era assolutamente niente. Per le proiezioni serali ecco arrivare un film che ci ripaga in pieno con auto, computer, cellulari e alcolici: Nuit de chien film quasi pulp di Werner Schroeter. Ha chiuso la serata il documentario Notre nazi di Robert Kramer e tutto torna alla normalità JMN

©www.dysnews.eu

Share |