Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
27 Novembre 2013 - 23:58

TORINO FILM FESTIVAL 31

 Print Mail
Lupu – Bogdan Mustata (Romania, 2013)
TORINO FILM FESTIVAL 31

Il Torino Film Festival 2013 rinnova il progetto Torino Film Lab con cui da alcuni anni si prefigge di accompagnare le produzioni di film di giovani registi e poi presentarne il prodotto finito al Festival.

Abbiamo visto Lupu del romeno Mustata che racconta con curiosa partecipazione e affascinante mistero la storia del giovane protagonista incerto sulla piega da dare alla propria adolescenza perché destabilizzato da una situazione famigliare che lo indispone (la madre ha un nuovo uomo dopo che il padre è morto anche se poi appare vivo e claudicante a metà film: sogno, proiezione infantile, realtà?) e perché non riesce a rendere concreto l’amore per la giovane vicina di casa (un po’ troppo “libera”, diciamo così, per i suoi gusti).

L’opera risulta un poco acerba (va bene restare sul vago e il misterioso, ma qualcosa ci deve pur spiegare, cinematograficamente parlando, non dico della trama ma almeno delle sue intenzioni…) anche se non priva di cose interessanti, inoltre apprezziamo l’onestà del regista che presenta il film come opera “masturbatoria” e con quelle continue adiacenze della macchina alla scoperta delle adolescenziali grazie della ragazza amata da Lupu questo almeno lo avevamo capito.

Unico, non probabile, product placement un televisore SANYO più volte presente.

Stefano Barbacini

©www.dysnews.eu

Share |