Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
27 Giugno 2014 - 09:51

DYS SUPERHEROES

 Print Mail
The Lego Movie (Phil Lord, Christopher Miller, USA, 2014)
DYS SUPERHEROES

Emmet Brickowoski è un semplice muratore che costruisce grattacieli cantando e ballando a decine di metri di altezza nella sua città felice, circondato dai cartelli pubblicitari della Octan. Qualcosa però non va e un giorno sulla sua strada incontra Lucy (alias Wyldstyle) una legomanza modello Ethan Hunt (ha anche le tette disegnate) su supermoto che lo rapisce convincendolo che è lui l'eletto che deve salvare il multiverso Lego dalla distruzione.

Lucy mostra così all'eletto che il mondo che lui conosce non è l'unico ma esistono decine di realtà parallele: il mondo western, il mondo felice e patinato delle cazzate (un insert al limite del subliminale che il cervello legge come la casa della Barbie, un caso? un trucco?) il mondo fantascientifico, il mondo dei clown e così via, tutti che rischiano la distruzione ad opera del diabolico Dr. Business e il compito dell'eletto sarà quello di unirsi ai supereroi per tentare di salvarlo.

Dopo essere stato salvato da Batman, che casualmente è il fidanzato di Wyldstyle, Emmet viene portato nella zona felice Paradiso dove fa la conoscenza dei suoi nuovi alleati: Superman, Wonder Woman, Green Lantern, Swamp thing, Gandalf, Han Solo, Dracula, le tartarughe ninja, un omino spaziale della NASA e un giocatore dei Los Angeles Lakers, solo per citarne alcuni, ma nonostante questa razza di alleati, sarà lui (attenzione spoiler) a salvare l'universo Lego.

The Lego Movie è un film stupidissimo ed assolutamente geniale, sia per le citazioni (da Matrix al Padrino, dai Predatori a Austin Power) ai personaggi che, se da una parte si comportano come da copione, dall'altra lo fanno esattamente come ci aspetteremmo lo farebbe un omino Lego. Geniale!

Anche la storia d'amore fra Emmet e Lucy è trattata come tale. Quando Emmet incontra per la prima volta Batman che lo salva con il Batplano esclama: "Hey ma è Batman, il mio eroe" ma appena Lucy comunica che è il suo fidanzato cambia subito opinione e in pratica spera che ci rimanga durante la missione. 

Per quanto riguarda il product placement tutto viene fagocitato dal vero protagonista Lego e, a parte i personaggi utilizzati (quasi tutti Warner), abbiamo contato solo 7 brand fra le quali fenomenale è Titleist (casualmente una delle brand utilizzate da Bruce Wayne in Batman Begins) che è il primo "meteorite" che colpisce the Legouniverse. 

JMN

The Lego Movie

Regia: Phil Lord
Produzione: Village Roadshow Pictures
Distribuzione: Warner Bros
Data di uscita: 09/02/2014
Cast:
Will Ferrer
Brand:
Lego

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |