Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
23 Settembre 2017 - 17:39

DYS ROMCOM

 Print Mail
Single ma non troppo (Christian Ditter, USA, 2016)
DYS ROMCOM

Alice dopo essere uscita praticamente nuda per andare a fare la doccia con Aquafresh e Bliss Body Butter (che ritroveremo anche nella pubblicità sui taxi di New York in un film creato probabilmente solo per il product placement) viene salvata e si mette con Josh.

La storia dura solo due minuti perchè (secondo la sorella "dopo essersi rincoglionita con quelle puttanate di Bridget Jones e Sex & the City") finisce la Weysleyan University e così decide di prendersi una pausa e sperimentare la vita single a New York dove va a lavorare per uno studio di avvocati e dove conosce Robin, una ragazza esperta su come divertirsi senza problemi.

Leslie è la sorella medico di Alice, single convinta ma che vuole un donatore di sperma per il figlio.

Chiude il cerchio Lucy che ha creato un algoritmo per trovare l'uomo giusto anche se si innamora del solito barista playboy.

Ovviamente tutte avranno i loro problemi dovute agli uomini ed elargiscono consigli più o meno strampalati su sesso, amore e vita single.

A parte le solite cadute e gli ovvi momenti di stanca per un film del genere, il film si lascia guardare per alcune battute divertenti e volgari, soprattutto di Robin che passa la sua vita sballata a cercare uomini da scopare e divertirsi, e per le tecniche di placement che vanno dalle istruzioni su cosa deve tenere a casa un single (Stella Artois, Silk, Fuji) a come farsi offrire servizi gratis da Bloomingdale's alle battute shock di Robin come "ti fai un giro del cartellone ripassi dal via e vinci 200 uccelli" (bel pp del Monopoli).

Scopriamo anche che Clearblue non si usa come la Polaroid  

JMN

How to Be Single

Regia: Christian Ditter
Produzione: Warner Bros
Data di uscita: 11/02/2016
Location: New York

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |