Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
23 Aprile 2016 - 02:11

FEFF 18

 Print Mail
The tiger - Park Hoon-jung (Cors, 2015)
FEFF 18

Inizio roboante per il Far East Film Festival 2016 con il potente ruggito della tigre protagonista di The Tiger di Park Hoon-jung.

Beast movie spettacolare e ottimamente diretto si situa tra Lo squalo (per tipologia di film) e Revenant (per ambientazione e effetti). In una Corea ancora occupata dal Giappone, un'enorme tigre di 400 kg semina terrore tra civili e truppe dell'armata nipponica. Un ufficiale giapponese chiede aiuto ad un trio di cacciatori, una volta amici, per catturare la famigerata belva che ha la caratteristica di essere guercia.

Uno dei tre è ossessionato (Achab dei boschi) dalla tigre che gli ha lasciato evidenti segni in faccia di un passato scontro, mentre un altro ha anch'esso un passato di incontro con l'animale ancora cucciolo in un frangente drammatico: per ucciderne la madre ha sparato erroneamente alla propria moglie.

Nella natura selvaggia di boschi montani innevati si svolge così la caccia tra l'uomo e l'animale fatto di crudeltà, ossessioni, rimpianti, vendette e rivincite personali.

Il film è crudo e potente (in particolare la scena in cui un ragazzo è divorato dai lupi è dolorosa per lo spettatore) anche se un po' troppo lungo ed epicizzato all'eccesso. Ci sarebbero voluti un po' meno archi e un po' più di asciuttezza tra un ruggito e l'altro.

Film in costume, quindi senza product placement.

Stefano Barbacini

Daeho

Regia: Hoon-jung Park
Data di uscita: 16/12/2015
Cast:
Min-sik Choi

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |