Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
23 Marzo 2020 - 11:45

FESTIVAL STREAMING 2020

 Print Mail
Occidente (Jorge Acebo Canedo, Spagna, 2019)
FESTIVAL STREAMING 2020

Occidente, esordio dello spagnolo Canedo, è film ostico e presuntuosetto.

E' meraviglioso visivamente rappresentando prima una società industriale all'estremo con fabbriche che emanano fumi e odori infernali, società in cui dispotismo e torture sono all'ordine del giorno, immagini sporche con colori impressionisti in cui le luci e i neon sostituiscono le pennellate, poi un road movie nella parte "esterna" in fuga con una decolorazione dell'immagine in mezzo ad una natura ostica. Una prima metà di film godardiana con citazioni, pesanti considerazione tra il filosofico e l'aforistico, molto parlata ed una seconda silenziosa e lenta tarkovskiana (le atmosfere di Stalker non sono lontane).

Un film che secondo l'autore sarebbe una storia d'amore e di fuga verso la libertà in cui un regista esiliato torna al suo paese per ritrovare la donna che ama. Lei si è rassegnata ad una vita di privazioni e sopraffazioni ma un evento violento la costringono a seguire l'uomo verso un futuro impossibile.

E' un film molto disordinato, pieno di tutto e di nulla, piacevole per atmosfera e fotografia ma che porta avanti i suoi intenti con fatica. Ricorda da questo punto di vista il cinema di rottura narrativa di Ossang, cinema che si vorrebbe sempre amare per le intenzioni lodevoli ma che poi ti lascia sempre con un senso forte di incompiutezza.

Nessun product placement.

Stefano barbacini

Occidente

Regia: Jorge Acebo Canedo
Data di uscita: 01/01/2019

Attenzione: l'accesso ai link è riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |