Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
21 Luglio 2019 - 17:21

DIARIO VISIVO

 Print Mail
Ugly (Anurag Kashyap, India, 2013)
DIARIO VISIVO

Di Anurag Kashyap avevamo già visto Psycho Raman al NIFFF 2016, uno dei migliori film di quell’edizione. Con curiosità recuperiamo da Netflix questo Ugly  del 2013 e la sua visione ci conferma quanto di buono detto sul film del 2016.

Anche stavolta Kashyap non ci va per il sottile e con il pretesto della scomparsa di una bambina comincia una girandola di azioni vigliacche, egoiste e criminali che coinvolgono poliziotti, parenti della bambina e loro amici. Kashyap analizza con la sua camera una società allo sbando dove i soldi sono l’unica cosa che conta mentre gli istinti più bassi (vendetta, sopraffazione, tradimento, violenza) si scatenano nei rapporti tra i tanti protagonisti di questa miserabile vicenda. A far da corollario una città, sempre Mumbai, sporca, caotica, puzzolente e in inarrestabile degrado. Tra palazzoni popolari, costruzioni fatiscenti, baracche e mucchi di rifiuti si aggirano queste povere anime in putrefazione.

Alla fine il film tiene anche come poliziesco ma sapere che fine ha fatto la bambina diventa veramente l’ultima delle preoccupazioni per tutti i protagonisti e un po’ anche per lo spettatore deviato dalle vicende personali del padre naturale e del padre attuale (che è anche il violento ispettore incaricato delle indagini), dei rapporti di allucinante alienazione tra i coniugi (una scena veramente dolorosa per lo spettatore è quella della “resa dei conti” tra la madre della bambina e l’ispettore suo secondo marito) ed infine degli altri personaggi “satelliti” che girano intorno a questo micro mondo cercando di sfruttare il possibile. Scordatevi le parole amore, amicizia, fratellanza: in questo film proprio non ne troverete traccia.

L’I-PHONE è protagonista del product placement soprattutto perché messo in relazione (ne vengono esaltate le possibilità tecniche) ai vecchi Nokia non smart. Ma anche computer TOSHIBA, t-shirt NIKE, un televisore LG e VODAFONE sono della partita. Infine piazzamento per la marca nazionale indiana TATA MOTORS insolita al di fuori della nazione.

STEFANO BARBACINI

Ugly

Regia: Anurag Kashyap
Distribuzione: Netflix
Data di uscita: 26/12/2014
Cast:
Raoul Bath
Brand:
Apple

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |