Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
19 Novembre 2019 - 10:56

VIVERE IN UNA CELLA FRIGORIFERA AL SAKS FIFTH AVENUE

 Print Mail
Zombieland - Doppio colpo (Ruben Fisher, USA, 2019)
VIVERE IN UNA CELLA FRIGORIFERA AL SAKS FIFTH AVENUE

Dopo le avventure del primo zombieland, a dieci anni di distanza dal primo incontro fra Tallahassee, Columbus, Wichita e Little Rock, molte cose sono cambiate.

I living dead si sono evoluti in 4 direzzioni che vanno dalla specie scema e facile da battere chiamata Homer in onore ai Simpson (nella scritta che li presenta compare anche la ciambella) ai quasi indistruttibili T 800 in omaggio al Terminator, le regole sono quindi aumentate e i 4 cresciuti cominciano ad avere delle esigenze diverse.

Columbus vorrebbe sposarsi con Wichita e Little Rock vorrebbe la sua indipendenza e non essere sempre controllata dal vecchio Tallahassee, per questo le due ragazze decidono di abbandonare il rifugio sicuro (la casa bianca) e di cercare di cominciare la loro vita altrove.

Qui comincia la nuova avventura che introduce nuovi personaggi e siparietti divertenti: il fricchettone al quale Little Rock si unisce per raggiungere la comunità di hippie di Babylon costituita da fricchettoni più rincoglioniti di lui, la superfiga cazzuta (Rosario Dawson che fa Rosario Dawson), le fotocopie di Tallahassee e Columbus e soprattutto la zombie vivente che non è morta ma non ha il cervello Madison che i nostri eroi trovano all'interno di un centro commerciale Sacks Fifth Aveniue dove vive in una cella frigorifera accesa e dove ci sono molti negozi distrutti che sono fra i migliori product placement di un film che comunque ne contiene molto. Fra questi il migliore è quello di H&M

JMN

Zombieland: Double Tap

Regia: Ruben Fleisher
Distribuzione: Columbia TriStar
Data di uscita: 18/11/2019
Location: Washington D.C.
Brand:
HM

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |