Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
17 Gennaio 2018 - 12:13

IL DIAVOLO PROBABILMENTE...

 Print Mail
The Place (Paolo Genovese, I , 2017)
IL DIAVOLO PROBABILMENTE...

Un bar. Una cameriera (Sabrina Ferilli) e un avventore abituale (Valerio Mastrandrea).

Lui sta al tavolo e ascolta i problemi di alcune persone promettendo di risolverglieli in cambio di altre azioni, il più delle volte malvagie.

Il tutto a causa di un diario sul quale sono segnate le varie azioni che ognuno dei suoi clienti deve fare in relazione al desiderio. Le azioni ovviamente si intersecano fra loro e, senza saperlo, le azioni di uno potrebbero essere esattamente il contrario di quello che deve fare un altro.

"Come faccio a sapere che lei non è il diavolo?" chiederà ad un certo punto Suor Chiara (Alba Rorhwacher) preoccupata. Lui tranquillamente "non può saperlo." ed è solo una delle risposte di una sceneggiatura che gioca tutto su dialoghi ambigui come "Sei un mostro" "Diciamo che do da mangiare ai mostri." o su placement come per la richiesta di Silvio Muccino che vuole i codici per craccare Amazon.

The Place è un film interessante e coraggioso da parte di Genovese dopo il successo di Perfetti sconosciuti ed è interessante notare alcune curiosità. La prima è che è in realtà ispirato alla serie che trovate su Netflix The Booth at the End e la cosa più divertente è scoprire che mentre Alex de la Iglesia ha appena rifatto in Spagna Perfecto desconocidos (e sarà interessante vedere come uno dei geni del cinema iberico ha trattato la pellicola), Genovese ha fatto un film ambientato completamente in un bar che è molto simile, come angolazione, posizione,e inquadrature al set di El Bar, ultimo filn di de la Iglesia, anche questo recuperabile su Netflix.    . 

JMN

The Place

Regia: Paolo Genovese
Produzione: Medusa
Data di uscita: 27/12/2017
Brand:
Amazon.com

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |