Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
16 Agosto 2010 - 13:41

Daybreakers

 Print Mail
I vampiri amano confort e sicurezza Chrysler
Daybreakers Finalmente distribuito il film sci-fi-horror a tinte rosso-vampiresche dei fratelli Spierig (a da noi giunto straight to DVD ovviamente), balena bianca dei due registi che su questa pellicola dalla complicata gestazione hanno rischiato davvero moltissimo. Compreso che non vedesse mai la luce, causa i continui slittamenti operati da parte di Lionsgate, o non che non fosse proprio distribuito causa supposta perdita d'interesse nel progetto. Con un cast di tutto rispetto (Ethan Hawke, Sam Neill, Willem Dafoe), la pellicola è del genere "what if..." ovvero che succederebbe se la maggiorparte della popolazione mondiale fosse tramutata in vampiri causa un'epidemia, ed i pochi umani rimasti (in fuga) fossero braccati e utilizzati come fonte di sangue? Con tanto di critica sul capitalismo selvaggio e sulla condotta delle multinazionali della farmaceutica (per vampiri). Film più che onesto sempre a cavallo tra la fantascienza e suggestioni horror gore, ma non certo un capolavoro assoluto. A noi di Dysnews interessa innanzitutto per via del product placement operato da Chrysler (Fiat Group Automobiles SpA). Ai vampiri piace il lusso, e piace guidare in sicurezza anche in pieno giorno. E quindi cosa desiderare di meglio di una lussuosa Chrysler 300 berlina, dotata di interni in pelle, vetri oscurati anti raggi UVA e guida computerizzata a schermo video mediante telecamere sul tettuccio? Un must per ogni membro dell'oligarchia vampiresca che si rispetti. E nel film infatti ne vediamo ben due di queste autovetture, ampiamente usate da Ethan Hawke, lo scienziato vampiro "obiettore di coscienza" e dal suo più spietato collega di ricerca. Il logo Chrisler è bene in mostra anche a schermo sul navigatore integrato della berlina. Altri brand, quasi tutti di autovetture, riconoscibili nella pellicola sono inoltre: Smart, Ford Mustang, Chevrolet e Pontiac Firebird. Marco Premi

©www.dysnews.eu

Share |