Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
16 Maggio 2019 - 01:29

SPECIALE CLINT EASTWOOD

 Print Mail
Flags of Our Fathers (Clint Eastwood, USA, 2006)
SPECIALE CLINT EASTWOOD

1945 i marines arrivano a Iwo Jima, la conquistano e issano la bandiera sulla montagna.

La scena viene fotografata e diviene una delle foto più importanti della seconda guerra mondiale, forse ancora di più di quella del bacio fra il marinaio e l'infermiera in Time Square per il V-J Day, anche perchè servirà per una tourne degli eroi organizzata per raccogliere i fondi per continuare la guerra.

Così come è stata spiegata la vera storia di Greta Zimmer Friedman e George Mendonsa nella foto di Alfred Eisenstaedt, anche questa foto ha una storia un po' diversa da come è stata raccontata, Secondo il libro di Doc Bradley, da cui è stato tratto il film, la foto della bandiera fu una replica dell'originale (non fotografata), cioè di una sostituzione fatta per proteggersi dalle pretese di un senatore e, quindi. i soldati andati in turnè non furono quelli originali.

Il film alterna il prima, il durante e il dopo della turnè mettendo in scena tutte le ipocrisie e le contradizioni di quel periodo (il marines indiano è un eroe ma è vietato vendergli una birra), forse alcune non ancora finite.

Poco purtroppo il product placement fatto essenzialmente da giornali che riportano le notizie. 

JMN

Flags of Our Fathers

Regia: Clint Eastwood
Produzione: Warner Bros
Data di uscita: 10/11/2006

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |