Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
12 Novembre 2019 - 10:02

EDWARD L. CAHN

 Print Mail
Destination Murder (Edward L. Cahn, Usa, 1950)
EDWARD L. CAHN

Per lo speciale dedicato ad Edward L. Cahn, Destination Murder, un noir mai uscito in Italia che però contiene casi di product placement interessante.

Arthur Mansfield, un ricco uomo di Los Angeles viene ucciso sulla porta di casa da un porta telegrammi.

La figlia Laura che ha visto di nascosto la scena viene invitata nella centrale della polizia per un confronto all'americana e lei identifica l'assassino.

C'è un problema: come abbiamo visto all'inizio del film, l'assassino era al cinema con una ragazza e, grazie a un complice, aveva aspettato i cinque minuti di intervallo per andare ad ucciderlo con la scusa di essere uscito a comprare i popcorn.

Lei, non convinta, fa in modo di incontrarlo e di farsi rimorchiare.

Entra così nel suo mondo scoprendo che tutto e legato agli sporchi affari che stanno dietro al Vogue Club.

Classico noir fatto in teatri di posa dove il product placement non è legato ovviamente a Vogue, visto il finto Vogue Club, ma ad altri locali i cui menù passano in sovraimpressione durante la loro ricerca notturna dei locali.

Tutti locali alla moda. Alcuni ovviamente chiusi come il La Rue, altri tuttora in attività come il McHenry Tail of the Cock al 44 di S..La Cienega Boulevard

JMN

Destination Murder

Regia: Edward L. Cahn
Data di uscita: 09/06/1950
Location: Los Angeles
Brand:
Aspirin

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |