Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
12 Gennaio 2017 - 16:38

SPECIALE DARIO ARGENTO

 Print Mail
Due occhi diabolici (Dario Argento, USA, 1998)
SPECIALE DARIO ARGENTO

Durante la sua lunga carriera Dario Argento ha anche prodotto Zombi (Dawn of the Dead) di George A. Romero nel 1978, film di cui esistono più versioni (uscite da poco tutte in un unico cofanetto edito dalla Midnight Factory in collaborazione con Nicolas Winding Refn) a seconda del taglio definitivo di Romero o di Argento.

I due si ritrovano poco dopo insieme per dirigere i 2 episodi del film Two Evil Eyes, un omaggio al genio di Edgar Alan Poe. Un film "di passaggio" difficile da collocare nella filmografia di entrambi.

Dopo una piccola introduzione sulla tomba dello scrittore, si parte con The Facts in the Case of M. Valdemar dove una donna con l'amante organizza una truffa ai danni del vecchio marito ormai morente tenendolo sotto ipnosi. Il problema è che la morte di un uomo sotto ipnosi apre una porta dimensionale fra il regno dei morti e quello dei vivi e Valdemar muore creando il caos. 

Diretto da George Romero l'episodio si riscatta nel finale soprattutto con l'ultima scena dello zombie disperato perchè non c'è nessuno che può svegliarlo, che vale tutto il film. Come placement il whisky Glenfiddich.

Nel secondo episodio Dario argento riprende The Black Cat e parla di un fotografo esperto in foto macabre che decide di strangolare il gatto della sua ragazza per avere una foto macabra per la copertina del suo libro. Ma il gatto ritorna (dall'aldila?) e da quel momento la sua vita virerà verso il baratro della vendetta del felino. Molte le citazioni di altri racconti come il pozzo e il pendolo

Anche in questo caso il product placement migliore è l'alcolico: Tequila Mezcal. 

JMN

Two Evil Eyes

Regia: Dario Argento
Produzione: Opera Film Produzione
Data di uscita: 25/01/1990

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |