Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
10 Marzo 2014 - 09:04

BERGAMO FILM MEETING 2014

 Print Mail
Back soon - Solveig Anspach (Islanda, 2008)
BERGAMO FILM MEETING 2014

Il Bergamo Film Meeting 2014 è in gran parte dedicato alle donne registe. Sono, infatti, ben due le personali dedicate a registe europee, la prima delle quali è quella di Solveig Anspach, islandese di nascita ormai adottata dalla Francia con un notevole pacchetto di film alle spalle.

Questo Back Soon è il suo terzo film. Ambientato nella sua splendida e selvaggia terra natale (i paesaggi islandesi sono da mozzare il fiato) è una commedia bislacca come spesso lo sono le opere provenienti da queste parti che portano con se tutto l'umorismo e lo stralunato animo autoctono.

Anna è una poetessa che dir stravagante è poco. Animo rock, due figli a carico con cui ha un rapporto molto libero e anticonvenzionale, un'occupazione inconsueta (spaccia marijuana a tonnellate) e una gran voglia di andarsene dal freddo dell'isola per raggiungere la terra sognata, la Giamaica.

Per realizzare il suo progetto decide di vendere il telefonino e tutta l'attività ad un interessato per racimolare il gruzzolo che le serve. L'obiettivo non è facile da raggiungere per una serie di circostanze che le accadono nella giornata deputata. Lasciata a piedi dal fratello nel bel mezzo del nulla le accadrà di incontrare vari tipi strani tra cui un vicino suicida, una donna straniera lasciata dall'amante islandese e con vocazioni da crocerossina, un fan delle sue poesie che arriva dalla Francia per intervistarla ed ha allucinazioni a causa di acido assunto involontariamente e, soprattutto, un'oca che si inghiotte il prezioso telefonino oggetto dello scambio.

Nel mentre a casa sua si raggruppa un bel agglomerato di fuori di testa (poeti, cantanti, sballati) giunti per acquistare la dose quotidiana dando vita a bozzetti di vita tra l'umoristico e l'amaro.

All'HOTEL NORDICA nel frattempo avviene l'incontro tra un pilota della AMERICAN AIRLINES e il figlio più grande di Anna, incontro che porterà il ragazzo a conoscere il proprio padre.

Product placement abbondante nei dialoghi (MERCEDES, IKEA, MC DONALD'S) ma pure nelle immagini, LAND ROVER appropriata per girare nelle asprezze del territorio locale, HEINEKEN a litri per ingannare l'attesa del fumo, NOKIA che finisce nella pancia dell'oca e MARLBORO giusto quando si ha carenza di Maria...

Stefano Barbacini

Skrapp ut

Regia: Solveig Anspach
Produzione: Ex Nihilo
Data di uscita: 08/10/2008

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |