Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
9 Ottobre 2019 - 15:14

I LOVE DERRY

 Print Mail
It (Tommy Lee Wallace, USA, 1990)
I LOVE DERRY

1990, Derry, Maine.

Dopo alcune sparizioni di bambini, il bibliotecario Mike Hanlon decide di chiamare i suoi sei vecchi amici: Sen, Beverly, Bill, Eddie, Richie e Stan.

Stan si suicida nel bagno. Nel film per la tv di Wallace, originariamente diviso in due parti, è l'ultimo ad essere chiamato, nel romanzo è il primo, e non è l'unica licenza che si prende il regista così come quella, a mio avviso peggiore, di cambiare la serata di Ben Hanscom al Ruota Rossa con Ricky Lee (il più bel capitolo del libro) con una serata alcolica insieme ad una mignotta qualsiasi. 

I cinque rimasti tornano a Derry per terminare il lavoro evidentemente non finito durante il loro primo scontro con il clown Pennywise, per gli amici It.

Inutile spiegare la storia. Anche chi non ha il letto il libro ha sicuramente visto i film di Andy Muschietti, quindi ci limiteremo a dire che a differenza dei due film citati, il lavoro televisivo di Wallace segue lo schema del libro con continui salti temporali. Purtroppo risultava già a suo tempo poco pauroso e quasi infantile e banale.

Ok siamo in uno dei periodo peggiori (fine '80, inizio '90) per il cinema horror, ma rivedendolo adesso risulta veramente banale. Si salva giusto Tim Curry che un po' angosciante lo è. Stoppate invece prima dell'entrata finale nelle fogne.

Product placement poco ma fedele al testo come la parafina della Gulf e le carte da gioco Bicycle.

JMN

IT

Regia: Tommy Lee Wallace
Produzione: Warner Bros
Data di uscita: 18/11/1990
Cast:
Tim Curry
Brand:
Lucky strike

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |