Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
8 Maggio 2022 - 12:00

OMAGGIO A CATHERINE SPAAK

 Print Mail
3 notti d'amore (Luigi Comencini, Renato Castellani, Franco Rossi, I, 1964)
OMAGGIO A CATHERINE SPAAK

Fra i film più divertenti interpretati da Catherine Spaak negli anni '60 merita una menzione speciale questo 3 notti d'amore film ad episodi su 3 diverse "femme fatale" interpretate dall'attrice. Nel primo e più divertente La vedova diretto da Renato Castellani interpreta Giselle la bellissima e disinibita moglie del superboss mafioso che arriva nel paesello (accolta dal product placement della Fanta) per le esequie dal marito. Peccato per tutti gli abitanti che i cugini del boss la prendano sotto la loro protezione uccidendo tutti quelli che si trovano in situazioni imbarazzanti con lei. Sarà una strage. Nel secondo Fatebenefratelli interpreta un altra maliziosissima ragazza Ghisa che, dopo aver fatto benzina in un distributore Esso ha un incidente stradale e viene salvata e ricoverata in un convento di frati. Ovvio che il bel frate che le fa da medico non avrà la vita facile, Nel terzo La moglie bambina di Franco Rossi è Cirilla la moglie giovanissima di un uomo maturo che grazie a lei ha un bel po' di complessi. Dopo vari tentativi ci sarà una svolta e per parafrasare un noto film con il product placement, il finale potrebbe essere l'inizio di Cirilla does the Vespa Boys. Assolutamente da vedere

Gerardo Corti

3 notti d amore

Regia: Luigi Comencini
Data di uscita: 01/01/1963

Attenzione: l'accesso ai link è riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |