Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
7 Ottobre 2018 - 10:30

DYS SUPERHEROES

 Print Mail
The Equalizer 2: Senza perdono (Antoine Fuqua, USA, 2018)
DYS SUPERHEROES

Treno per Instambul. Notte. Carrozza ristorante. Un gruppo di russi poco raccomandabili sta bevendo vodka.

Nella carrozza si presenta Robert McCall, ex agente della CIA ora castigamatti, pronto ad affrontarli per poter restituire un figlio rapito alla madre libraia a New York che lo vedrà così comparire magicamente in un palazzo della Santader (primo product placement del film).

Dopo la prima missione simil Bond anche se molto più blanda (e Fuqua è uno dei candidati alle prossime regie di 007) il nostro eroe torna a New York a fare l'autista e ad aiutare tutti quelli che raccoglie o che gli capitano sotto mano come il suo vicino di casa aspirante artista che sta rischiando di venire inglobato in una delle gang del quartiere.

Un giorno però una sua cara amica ed ex-collega, una delle poche che sa che è ancora vivo, viene assassinata a Parigi e così lui decide di tornare allo scoperto.

Film che ricalca il precedente con scene d'azione interessanti alternate a lungaggini dovute ai vari ragionamenti durante le sue ricostruzioni degli avvenimenti o appostamenti.

Qualcosa non torna. Perchè fa un lungo pippone moralistico al suo protetto al piano terra del palazzo controllato dalla gang che ha appena assaltato? E perchè questi nel frattempo non scendono con le armi in pugno? Boh! Perchè. lui che prevede tutto e salva tutti in anticipo lascia il suo protetto a dipingere il suo appartamento mentre dovrebbe prevedere che i cattivi andranno di certo li a cercarlo?

Tutto per arrivare alla sfida all'Ok Corrall finale che vale tutto il film e chè è stata girata realmente durante un uragano (il regista ha assicurato che il 75% è reale)

Buono anche il product placement fatto essenzialmente dalla Chevrolet che guida.

Alla fine del film (spoiler facilmente intuibile) il protetto decide di creare un fumetto sul suo amico supereroe. All'amichetta che chiede "Vola?" risponde "No, guida una Malibù", aumentando di fatto il valore del placement (vedi scheda Dy's World). Ma il vero botto lo fa Lyft che, dopo anni di predominio di Uber (vedi scheda product placement UBER), riesce ad avere come autista un supereroe aiuta persone, Un bel colpaccio.

JMN

The Equalizer 2

Regia: Antoine Fuqua
Distribuzione: Columbia TriStar
Data di uscita: 06/10/2018
Brand:
Chevrolet

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |