Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
7 Ottobre 2018 - 18:41

BIRRA CARLSBERG CONDIVISA NELLA COMUNE

 Print Mail
La comune (Thomas Vinterberg, Danimarca, 2016)
BIRRA CARLSBERG CONDIVISA NELLA COMUNE

Torna con i suoi psicodrammi della borghesia danese Thomas Vinterberg come al solito condendoli di ironia e, stavolta, anche di autobiografia e nostalgia.

Sono infatti i tempi della libertà dei costumi e degli hippie che vengono rievocati (anche se la libertà sessuale si esplica solamente in un bagno collettivo “tutti nudi” e, dovendo comprimere il tutto dentro una classe che ha partecipato marginalmente all’esperienza della collettività, di esagerazioni in questo senso ce ne sono poche).

Il film è però metafora di una società (anche odierna…) in cui i sogni e i bei propositi si infrangono di fronte ai tradimenti e al passare del tempo; la vecchiaia arriva per tutti e l’accettazione dell’altro non può che scontrarsi davanti alle differenze d’età e ai problemi definitivi come il sopraggiungere della morte soprattutto se ciò avviene quando non dovrebbe.

I coniugi Anna e Erik sono due benestanti di mezz’età di una certa cultura (lei speaker televisivo, lui insegnante e architetto) che ereditano una casa enorme e, a causa della noia del vivere, decidono di condividerla con una decina di amici. Una vera e propria comune come andava negli anni ’70. Il gioco dell’accettazione e della condivisione funziona finché nella casa non viene accettata l’amante di Erik, studentessa appena conosciuta, che Anna decide di accettare senza poi riuscirvi realmente e finendo per sfiorare la pazzia…

Tipico del periodo (e della maggioranza del genere umano) volersi dimostrare forti per accettare la fine di un amore e la condivisione della persona amata per poi farsi travolgere da gelosia e senso di perdita (della giovinezza, del compagno, della “normalità”).

Il film inizia sotto l’insegna dello JAGO CAFE’ e subito evidenzia il principale product placement, la birra CARLSBERG che sbuca ovunque. Molte altre brand appaiono nel film come DR (emittente televisiva in cui lavora Anna), sigarette KING fumate da Erik e dalla studentessa al loro primo contatto sentimentale, TVA come pubblicità televisiva, PALMOLIVE e NIVEA accessori di bellezza che accompagnano Anna ed infine il negozio della BRITANNIA dove le due donne credono di poter fare amicizia.

STEFANO BARBACINI

Kollektivet

Regia: Thomas Vinterberg
Data di uscita: 01/01/2016
Cast:
Fares Fares
Brand:
Carlsberg

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |